Iscriviti

Christian Bale non sarà più Batman

Mentre si fa spietata la caccia a notizie e voci di corridoio circa il progetto Justice League, l'attore Christian Bale se ne tira fuori con stile. Conclusa la trilogia, attende di scoprire chi sarà il prossimo cavaliere oscuro, e con lui migliaia di fan.

Cinema
Pubblicato il 16 luglio 2013, alle ore 06:57

Mi piace
0
0
Christian Bale non sarà più Batman
Pubblicità

L’attore Christian Bale, che ha interpretato Batman nella celebratissima trilogia diretta da Christopher Nolan, ha dichiarato recentemente di aver appeso maschera e mantello al chiodo: i suoi giorni da supereroe sono finiti.

Grazie ai film di Nolan, Christian Bale è probabilmente diventato il Batman del grande schermo più longevo, amato e redditizio di sempre. Oltre a determinare un’impennata nell’indice di gradimento dell’attore, quelli della trilogia del Cavaliere Oscuro sono senza dubbio i film di supereroi di maggior successo, almeno parlando di personaggi della DC Comics. Con la recente uscita de L’uomo d’acciaio di Zack Snyder, i fan dei supereroi hanno infatti potuto iniziare a sperare in un corrispettivo DC Comics/Warner di The Avengers, il mega cross-over cinematografico che ha visto i supereroi Marvel finalmente sullo stesso schermo.

Del progetto Justice League non si sa ancora nulla, se non che sarà probabilmente lo stesso Nolan a supervisionare il tutto. Nonostante ciò, pare cosa certa che Bale non sia stato contattato. Toccherà quindi a qualcun altro calarsi nei panni di Batman, ricevendo così un’eredità non facile da portare. L’attore, che vedremo prossimamente in un progetto di Terrence Malick ancora senza titolo e nel film Out of the Furnace, non sembra dispiaciuto: durante l’intervista ad Entertainment Weekly si è detto fortunato ad aver potuto portare a termine la trilogia, dichiarando che non c’è bisogno di essere avidi. Non ha nascosto di essere curioso di vedere a chi passerà il testimone: con tutti fan in attesa, non è certo l’unico!

Altri video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!