Iscriviti

Capitan Harlock 3D: il trailer del film d’animazione giapponese

Il pirata spaziale Capitan Harlock torna al cinema in un trionfo di animazione digitale: a bordo dell'Arcadia, nave pirata e ultima speranza di libertà della razza umana, si nasconde un traditore, incaricato di uccidere il Capitano.

Cinema
Pubblicato il 12 novembre 2013, alle ore 09:01

Mi piace
0
0
Capitan Harlock 3D: il trailer del film d’animazione giapponese
Pubblicità

È atteso in Italia per gennaio 2014 Capitan Harlock 3D, film d’animazione in computer grafica tratto dall’omonimo manga giapponese.

Tratto dal celebre manga di Leiji Matsumoto, La vicenda di Capitan Harlock è ambientata in un futuro remoto (2977), in un universo popolato da oltre 500 miliardi di esseri umani. Il pianeta Terra, ormai troppo piccolo per contenere la sempre più numerosa umanità, è diventata una sorta di santuario, protetto con metodi militari dalla Coalizione Gaia, un’ente totalitario e corrotto che governa il genere umano. A fronteggiare la Coalizione si erge Capitan Harlock, guerriero misterioso e solitario dal passato tormentato, che viaggia nell’universo a bordo dell’Arcadia, la sua nave pirata. In questo lungometraggio, la storia gira attorno a Logan, nuovo membro della ciurma dell’Arcadia che si rivela essere un infiltrato per conto della Coalizione, con il compito di uccidere Harlock e togliere una volta per tutte la spina dal fianco di quest’ultima…

Capitan Harlock 3D, atteso nelle sale italiane il 1 gennaio 2014, porta per la sesta volta il taciturno capitano sul grande schermo, configurandosi come più il più grande progetto mai portato avanti dalla Toei Animation. La versione del regista Shinji Aramaki si attiene ai canoni tradizionali del personaggio, tendendo tuttavia a metterlo sullo sfondo e dando più importanza alla conversione di Logan, fratello dell’ufficiale Ezra: la vicenda di Capitan Harlock 3D gira proprio intorno al rapporto tra i due fratelli, con Logan che finirà con l’abbracciare la causa dei pirati. Come si vede nel trailer, il film sarà esteticamente curatissimo, proponendosi como nuovo modello di riferimento per l’animazione in digitale.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!