Iscriviti

Smagliature diventano un’opera d’arte: "Dobbiamo amare il nostro corpo"

Un'artista spagnola crea delle opere d'arte attraverso le smagliature esaltando la bellezza del corpo femminile. Il messaggio del suo incredibile lavoro è un insegnamento ad amare il proprio corpo così com'è.

Arte
Pubblicato il 29 luglio 2017, alle ore 09:31

Mi piace
12
1
Smagliature diventano un’opera d’arte: "Dobbiamo amare il nostro corpo"
Pubblicità

La bellezza del corpo femminile si basa anche su quegli aspetti che abbiamo imparato a chiamare difetti. La società esercita una fortissima pressione sulle persone, ma ancora di più sulle donne. Impone una unica forma di bellezza dettata da canoni estetici rigidissimi. Definisce quali siano i pregi da esaltare e quali siano i difetti da nascondere.

L’artista spagnola Cinta Tort Cartró, di soli 21 anni, ha imparato in giovane età quanto possa essere opprimente e condizionante il giudizio della società. Dopo un passato di anoressia, Cinta ha imparato che la bellezza di una donna si manifesta anche attraverso quelli che noi chiamiamo difetti, e che nessuna donna dovrebbe vergognarsi del proprio corpo.

Per portare avanti questo suo messaggio d’accettazione, Cinta ha realizzato una serie di opere d’arte che esaltano la vera bellezza del corpo femminile. Tra le sue opere più comunicative, c’è la serie che ritrae delle donne con il corpo dipinto. Le zone segnate dalle smagliature vengono ricoperte da strisce multicolore che si sovrappongono alle cicatrici esaltandole.

Nelle didascalie delle foto che ritraggono le sue opere d’arte si leggono dei messaggi come: “Ognuna di noi è differente e ogni corpo ha la sua forma e la sua personale essenza ed energia. Ci sono diversi tipi di corpi, così come esistono diversi tipi di smagliature”. In un altra foto condivisa sul suo profilo Instagram, si legge: “Tutti i corpi hanno, chi più chi meno, macchie, peli, lentiggini, smagliature, curve e linee dritte, cicatrici, rughe… e sono tutti di uguale valore. È ora di iniziare ad amare il nostro corpo perché, alla fine dei conti, è il nostro strumento di comunicazione col mondo“.

Il messaggio quindi è semplice ma potente, bisogna imparare ad amare il nostro corpo. Quelli che consideriamo difetti come la cellulite o le smagliature, sono parte dell’essere donna. Non bisogna farsi condizionare dal concetto di bellezza che ci impone la società moderna, bisogna sentirsi libere di vivere il proprio corpo senza condizionamenti, questo è l’unico modo per sentirsi libere e belle.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Chiara Lorenzon - Delle bellissime opere d'arte con un bellissimo e potente messaggio. L'accettazione del proprio corpo è diventato un miraggio per molti. I canoni di bellezza imposti dalla società sono inarrivabili e anche quando li raggiungi troverai sempre qualcosa del tuo corpo che non ti piace. Per le donne è anche peggio. Bisogna iniziare a vedere i difetti non come una vergogna, ma come una conquista.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!