Iscriviti

Fa uno scherzo all’amica che sta dormendo. Il suo risveglio sarà davvero traumatico

Alcuni scherzi sono più pesanti di altri, alcuni poi sono di pessimo gusto. Eccone uno particolarmente traumatico per una ragazza che stava dormendo in profondo sonno.

Video incredibili
Pubblicato il 10 aprile 2017, alle ore 10:54

Mi piace
0
0
Fa uno scherzo all’amica che sta dormendo. Il suo risveglio sarà davvero traumatico

Molte persone amano prendere la vita in modo leggero, amano viverla con quel tocco di allegria che rende anche i problemi più gravi e pesanti più accettabili e forse è proprio questo il modo giusto per affrontare le cose, anche se non bisogna mai esagerare.

Spesso, infatti, per divertirsi un po’ ci si prende gioco dei propri amici facendo loro degli scherzi più o meno geniali e che a volte possono essere davvero di cattivo gusto.

Lo sa bene la protagonista di questo video che stava riposando beatamente nel suo letto quando la sua amica ha avuto un’idea per trasformare quel momento piatto e animato solo dal russamento della donna in qualcosa di più entusiasmante ed esilarante.

Decide così di riempire un secchio con dell’acqua e…no, non le fa il classico gavettone. Prende un mocio e lo immerge per bene e poi lo utilizza per pulire la sua amica come se fosse un pavimento.

Quella sensazione viscida ed umida, nel giro di qualche secondo ruba la donna dalle braccia di Morfeo, regalandole un risveglio decisamente traumatico e poco piacevole. Una situazione che è poi finita con una bella risata quando la donna ha rivisto la sua reazione in video.

Altrettanto interessante sarà vedere una simpatica nonnina che fa uno scherzo al marito. Si tratta del classico scherzo della monetina e della bottiglia che non potrà che strapparvi una risata e magari prenderlo come spunto per uno scherzo estivo ai vostri amici.

Ancora una volta la dimostrazione che basta davvero poco per divertirsi in modo sano e che bisogna sempre stare allo scherzo quando questo è leggero e non è di cattivo gusto.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!