Iscriviti

Scopre una misteriosa botola nella sua nuova casa: ciò che nasconde è stupefacente!

Un giovane londinese acquista un appartamento e, dopo un controllo approfondito, scopre una botola nascosta nel pavimento... GUARDA IL VIDEO SOTTO

Video incredibili
Pubblicato il 13 marzo 2015, alle ore 17:55

Mi piace
0
0
Scopre una misteriosa botola nella sua nuova casa: ciò che nasconde è stupefacente!

Questo ragazzo londinese credeva di aver fatto un affare acquistando la sua nuova casa ad un prezzo accessibile, ma non poteva neanche immaginare cosa avrebbe scoperto di li a poco. Infatti, qualche giorno dopo essersi trasferito nella sua nuova abitazione, il ragazzo, di cui si conosce solo il nickname “demc7”, nota un dettaglio particolare, ovvero una botola ben nascosta nel pavimento. E fin qui niente di strano, direte voi. Dopo averla aperta però, il ragazzo si accorge che, dietro un piccolo deposito per gli attrezzi, è celato un tunnel sotterraneo.

A questo punto il ragazzo decide di scendere le scale armato di torcia e fa una scoperta che lo lascia senza fiato: nel sotterraneo della sua abitazione giace un monastero, costruito nel 19esimo secolo.

L’uomo capisce subito di aver acquistato un appartamento il cui valore è molto più alto della cifra da lui pagata: “Non ci posso credere, abbiamo un sotterraneo!”, ha scritto su Igmur, fantasticando di realizzare un home video in quegli anfratti angusti e inquietanti. Insomma, una scoperta davvero insolita ma, per fortuna, niente di terrificante, come si poteva immaginare inizialmente.

Una domanda però sorge spontanea: come ha fatto questo ragazzo a non accorgersi dell’esistenza del sotterraneo, quando ha accquistato l’appartamento? E ancora, come mai la persona che gliel’ha venduto non l’ha messo al corrente di ciò che giaceva sotto i suoi piedi?

Insomma, dopo la casa che da fuori sembra una normale, ma che dentro nasconde un arredamento anni 50′ in condizioni perfette, ecco un’altra abitazione che nasconde una vera e propria sorpresa, anche per il proprietario!

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!