Iscriviti

Ecco come rimuovere una zecca senza avere conseguenze

La zecca è un parassita decisamente molto fastidioso con cui fare i conti. Un video ci mostra una tecnica poco invasiva ma decisamente molto efficace.

Video incredibili
Pubblicato il 22 giugno 2015, alle ore 12:11

Mi piace
0
0
Ecco come rimuovere una zecca senza avere conseguenze

Fare i conti con una zecca non è mai una cosa semplice e spesso può portare a delle conseguenze non indifferenti.

Soprattutto in estate, durante una giornata in mezzo ai campi, immersi nella natura o semplicemente durante un campeggio, può capitare di imbattersi in una zecca. Si tratta di un parassita abbastanza fastidioso che va rimosso quanto prima, ma soprattutto nel modo corretto per evitare che la testa si stacchi dal resto del corpo, ed entri all’interno del nostro corpo, causando in questo modo infezioni ed ulteriori fastidi.

In questo video viene mostrata una tecnica molto poco invasiva per la rimozione di una zecca ma che vi garantirà un ottimo risultato e vi libererà da questo fastidiosissimo parassita. Si procede con estrema delicatezza con un cotton fioc, che bisognerà ruotare intorno alla zecca.

I movimenti devono essere decisi ma delicati al tempo stesso per non strappare via la testa della zecca, vanificando il nostro tentativo di evitare conseguenze più serie per la nostra salute. Come mostrano le immagini, infatti, basta effettuare questi semplici movimenti rotatori in continuazione per vedere la zecca uscire dalla nostra pelle con molta facilità.

In questo modo non rimane alcuna parte della zecca all’interno della nostra pelle, scongiurando in questo modo il rischio di altre infezioni o di altri problemi particolari. Un video ci mostra nello specifico cosa fare in caso di attacco da parte di una zecca.

Un video molto interessante come un altro che ci ha mostrato cosa succede quando andiamo ad estrarre un pelo incarnito.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!