Iscriviti

Dei teppisti le sputano sul treno: la ragazza dà loro una lezione esemplare

Quello che è accaduto a questa ragazza su un treno ha dell'inverosimile: la donna però non si è lasciata intimorire ed ha dato una bella lezione ai due bulli

Video incredibili
Pubblicato il 6 luglio 2018, alle ore 12:47

Mi piace
0
0
Dei teppisti le sputano sul treno: la ragazza dà loro una lezione esemplare

Sempre più spesso, purtroppo, si sente parlare di violenza e si assiste ad episodi davvero molto spiacevoli per le strade delle nostre città. Purtroppo, nessun luogo è immune da questo tipo di situazioni, anche quelli popolati dai ragazzi e dai più piccoli, come le scuole.

La cronaca ci racconta ogni giorno storie di baby gang o bulli che si sentono in diritto di prevaricare gli altri e di sottoporli al loro volere. In situazioni di questo tipo, quindi, è importante avere la forza di reagire, di non lasciarsi prevaricare e di non consentire a nessuno di poterci sopraffare.

E’ proprio quello che ha fatto la protagonista di questo video. La donna si trova su un mezzo pubblico sul quale si trovano tante altre persone, tra cui anche un gruppo di bulli. Il loro atteggiamento, però, non sta affatto bene alla donna, che decide quindi di intervenire dando ai ragazzi una lezione che di certo ricorderanno molto a lungo.

Ad un certo punto, però, come mostrano le immagini, la situazione sta per degenerare e il bullo si avvicina pericolosamente alla ragazza. Lei, però, non perde la lucidità e con una mossa veloce e molto intelligente riesce a tirare fuori uno spray al peperoncino e mettere quindi al tappeto il bullo, interrompendo di fatto l’aggressione che stava subendo.

Una scena davvero molto forte, che però ci fa capire quanto la forza di volontà e la voglia di non lasciarsi sopraffare da chi sembra più forte di noi possa essere fondamentale in certe situazioni.

Altrettanto interessante sarà vedere l’aggressione ad una coppia di fidanzati. Anche in questo caso, però, la reazione delle vittime è assolutamente inaspettata e coglie di sorpresa anche gli aggressori.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!