Iscriviti

Danno dei calci ad un filippino che interpreta Gesù. Quello che accade poco dopo è esilarante!

Ecco cosa è successo durante una rappresentazione religiosa. Dei ragazzi danno dei calci ad un uomo che veste i panni di Gesù. Poi, però, accade qualcosa che vi farà riflettere.

Video incredibili
Pubblicato il 14 aprile 2017, alle ore 13:09

Mi piace
0
0
Danno dei calci ad un filippino che interpreta Gesù. Quello che accade poco dopo è esilarante!

Quello che è successo durante questa processione religiosa vi lascerà letteralmente senza parole e per quanto possa apparire esilarante, non potrà che far riflettere i più credenti e fedeli al Cristianesimo.

Ci troviamo nelle Filippine e, come spesso accade, vengono messe in scena dei momenti della vita di Gesù e senza alcun dubbio uno dei più commoventi e toccanti è quello della sua crocifissione.

Si tratta di una scena che non può che toccare l’anima anche dei meno credenti o degli atei che si ritroveranno costretti a dover riflettere dopo aver visto questo video, magari dopo aver riso per quello che è successo.

Un uomo, infatti, veste i panni di Gesù e viene colpito ripetutamente con dei calci da alcuni ragazzi lungo la strada. Nessuno però avrebbe mai immaginato quello che è accaduto ad uno dei ragazzacci e che non era certo previsto dal copione.

Una situazione che ha provocato subito una certa ilarità ma pochi istanti dopo un velo di stupore si è posato sopra lo sguardo di chi stava assistendo alla scena e che non ha potuto fare a meno di vedere un segno divino in quello che si era appena manifestato davanti ai loro occhi.

Altrettanto interessante sarà vedere dei nonni che salgono sul treno con i nipoti ma non si accorgono che il più piccolo è caduto sui binari. Si tratta di qualcosa che lascia tutti senza parole e sarà grazie all’impresa eroica del nonna che il bimbo riuscirà a salvarsi.

Ancora una volta la dimostrazione di quanto è sempre bene fare molta attenzione ai più piccoli soprattutto quando si usano i mezzi pubblici dal momento che i pericoli possono davvero essere tantissimi.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!