Iscriviti

Ecco un crimine perfetto in meno di 60 secondi

Di furti strani e singolari ne esistono tanti, ma di certo questo è uno dei più singolari. Un gruppo di uomini, infatti, riesce a rubare un animale dalle dimensioni non indifferenti in appena 60 secondi.

Video incredibili
Pubblicato il 8 settembre 2014, alle ore 19:39

Mi piace
0
0

Oggi giorno purtroppo si assiste a furti di ogni tipo e di ogni natura. I malviventi purtroppo si ingegnano sempre di più per riuscire a cogliere impreparati i cittadini, mettendo a segni colpi davvero singolari.

Esistono tecniche criminali davvero di ogni tipo, ma alcune lasciano senza parole. Solitamente ad essere oggetto di grande attenzione da parte dei malviventi sono gli oggetti particolarmente preziosi oppure gli ultimi dispositivi tecnologici, come tablet e smartphone, a volte strappati dalle mani dei loro proprietari in frazioni di secondi.

Tutto questo nelle grandi città. Nei piccoli centri tutto è ridimensionato e ad attirare l’attenzione dei malintenzionati possono essere anche i capi di bestiame. Se pensate che sia difficile sottrarre un animale tanto grande senza dare nell’occhio dovete assolutamente vedere questo video.

Le immagini, infatti, documentano un furto davvero perfetto in appena 60 secondi. Il video lascia senza parole di fronte alla tecnica utilizzata dai ladri. L’animale, infatti, al pari quasi di un bambino, viene attirato con del mangime o qualcosa di particolarmente goloso che fa si che si avvicini alla macchina. Si tratta di una normale utilitaria, peraltro abbastanza piccola.

Eppure, in una piccola frazione di secondi, quando l’animale si avvicina abbastanza alla macchina, l’autista scende e spinge a forza l’animale sul sedile posteriore. A fatica riesce a chiudere la portiera, intrappolando l’animale e fugge via a gambe levate.

Immagini che non possono che strappare una risata ma che lasciano davvero a bocca aperta. Di furti se ne vedono tanti, grazie anche a telecamere nascoste, ma questo ha davvero dell’incredibile. Una tecnica decisamente azzardata. Le possibilità, infatti, di riuscire a costringere un animale di queste dimensioni all’interno di una macchina tanto piccola, infatti, non erano tantissime. Questi uomini coraggiosi, incuranti della reazione dell’animale che avrebbe potuto anche speronarli facilmente, sono riusciti in un’impresa a dir poco incredibile.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!