Iscriviti

Questo brano risale al 1965. Appena sentirete come inizia, non potrete smettere di ascoltarlo!

E' una delle canzoni più belle di tutti i tempi ma nessuno sa che risale addirittura al 1965. Vi basterà sentire le prime note per non riuscire a smettere di ascoltarla.

Video incredibili
Pubblicato il 24 aprile 2017, alle ore 12:09

Mi piace
0
0
Questo brano risale al 1965. Appena sentirete come inizia, non potrete smettere di ascoltarlo!

Nell’elenco delle canzoni più belle e romantiche di tutti i tempi a livello internazionale sicuramente troviamo “Unchained Melody”, un brano che ha fatto innamorare intere generazioni e che tutti sicuramente hanno sentito almeno una volta nella vita.

Non tutti sanno, però, che l’origine di questo brano è molto antica. Questa canzone fu scritta da Hy Zaret e poi musicata a Alex North nel 1955 come colonna sonora del fil “Unchained”.

La pellicola, però, non riscosse molto successo e portò via con sé anche il successo che questa canzone invece avrebbe meritato e che sarebbe arrivato qualche anno dopo per non tramontare mai più.

Negli anni seguenti, infatti, sono state tante le cover di Unchained Melody eseguite da altri grandi artisti. Si stima addirittura che siano oltre 1500 le cover ufficiali di questo brano che rimarrà per sempre nella storia della musica.

La versione più famosa è quella incisa dai “The Righteous Brothers, che nel 1965 regalarono al pubblico un stupenda e toccante interpretazione che il film”Ghost” ha poi consacrato come una delle canzoni più belle di tutti i tempi. Ecco il video della versione originale di quella canzone che non riuscirete a smettere di ascoltare, con le sue note toccanti ed emozionanti.

Altrettanto interessante sarà vedere una bimba che sale sul palco di un talent show e si esibisce con una canzone difficilissima di Whitney Houston. Nessuno avrebbe mai immaginato che dietro ad una bimba così piccola potesse nascondersi un talento così grande.

Già dalle prime note tutti restano senza parole ma non appena arriva il ritornello da il meglio di sé dimostrando a tutti un talento senza paragoni, che anche artisti affermati non riescono ad avere.

Commenti
Nicola Proksch
Nicola Proksch

02 agosto 2017 - 05:34:44

Non guarderò più i vostri post: 1° -Troppa pubblicità a volte impossibile da eliminare. 2° -Filmati in inglese a volte interessanti, ma senza sottotitoli, per ignoranti la lingua d'albione.

0
Rispondi