Iscriviti

MotoGP: le toccanti parole di Michele Quirini, fan di Valentino Rossi, che ha raccolto il casco celebrativo del campione

Michele Quirini era in tribuna a Misano quando Valentino Rossi, dopo la gara di MotoGP, ha lanciato il casco celebrativo della sua ultima gara italiana ai suoi tifosi. Michele ha raccontato l'emozione del tenere il prezioso cimelio tra le sue braccia.

Motociclismo
Pubblicato il 27 ottobre 2021, alle ore 16:26

Mi piace
0
0
MotoGP: le toccanti parole di Michele Quirini, fan di Valentino Rossi, che ha raccolto il casco celebrativo del campione

Si chiama Michele Quirini ed è il fan 33enne che ha raccolto il casco celebrativo di Valentino Rossi dopo la sua ultima gara in Italia a Misano da pilota MotoGP.

La scena è stata completamente inaspettata ed è lo stesso fortunato tifoso a raccontarla, rivelando di essersi ritrovato il prezioso cimelio tra le braccia senza nemmeno accorgersene.

L’accaduto

Quasi come un segno del destino, il tifoso che ha raccolto il casco di Valentino Rossi è originario di Fabriano, la cittadina marchigiana dove lo stesso Dottore vinse nel 1990 una delle sue primissime gare con il go-kart. E non solo. Quirini è un tecnico dello spettacolo e prepara allestimenti audio, luci o video per eventi.

Il suo ultimo lavoro è stato proprio organizzare un collegamento telefonico audio-video tra la piazzetta di Tavullia, città natale di Valentino, e il paddock del pilota. L’ennesima coincidenza ha riguardato il casco, disegnato da Aldo Drudi e realizzato da Davide Degli Innocenti.L’emozione per aver potuto alzare al cielo l’oggetto come un trofeo, ha lasciato il posto alla preoccupazione che qualcuno potesse rubarglielo.

Adesso, infatti, il casco è al sicuro in una banca e lo stesso proprietario ha speso pochi euro per riporlo in una cassetta di sicurezza. Non a caso anche la prima reazione del tifoso a Misano è stata quella di nascondere il casco nello zaino e scappare, pur di non fermarsi di fronte a chiunque gli chiedesse di fare una foto.

Quirini era con altri amici e, insieme,  hanno deciso di separarsi per uscire dalle tribune: “Siamo passati da tre uscite diverse così non c’erano rischi. Una cosa però mi ha fatto veramente ridere: che alcuni tifosi un po’ pazzi volevano prendere il casco, completamente zuppo di sudore, solo per odorarlo”. Ecco perché nella didascalia della foto che ha pubblicato sul suo profilo Facebook Michele Quirini ha scritto testuali parole: “Profuma di leggenda“…Un casco che vale tanto non solo a livello sentimentale ma anche economico. Il nuovo possessore non ha alcuna intenzione di venderlo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Un casco celebrativo che profuma di leggenda, quello afferrato da Michele Quirini, appartenente al mitico Valentino Rossi. Ci sono cimeli che raccontano imprese eroiche, proprio come questo, che narra le gesta del grande campione italiano di MotoGP... un campione che ci ha fatto vivere grandi emozioni ad ogni sua gara. Grande "Dottore"!!!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!