Iscriviti

Moto 3, incidente al Mugello: Dupasquier soccorso in pista da un elicottero, è gravissimo

L'incidente si è verificato durante il Q2 delle qualifiche di Moto3 del GP d’Italia. Vi sarebbe stato un contatto tra più moto, le condizioni di salute del 19enne svizzero Jason Dupasquier sarebbero molto serie. Si attendono gli esami medici.

Motociclismo
Pubblicato il 29 maggio 2021, alle ore 14:34

Mi piace
2
0
Moto 3, incidente al Mugello: Dupasquier soccorso in pista da un elicottero, è gravissimo

Si è rischiata la tragedia quest’oggi sul circuito internazionale del Mugello, dove era in corso il Q2 delle qualifiche di Moto 3 del Gran Premio D’Italia. Tutto è accaduto nei secondi finali della sessione, quando all’improvviso vi sarebbe stato un contatto tra più moto. La due ruote in dotazione allo svizzero Jason Dupasquier è letteralmente impazzita, travolgendo quelle di Ayumu Sasaki e di Jeremy Alcoba. Proprio Alcoba, dopo qualche secondo in cui è apparso stordito, si è ripreso rotolando lentamente fuori dalla carreggiata.

Dupasquier è rimasto a terra sull’asfalto, travolto da un altro pilota, Alcoba, che lo ha colpito all’altezza delle gambe. Quest’ultimo sembra aver riportato soltanto un trauma al collo, che, secondo i sanitari che lo hanno soccorso, non dovrebbe avere conseguenze più gravi. La situazione più seria riguarda proprio il 19enne svizzero Dupasquier. Le sue condizioni sarebbero molto gravi e per adesso l’organizzazione della MotoGP non ha emesso nessuna comunicazione, in quanto si attendono gli esami clinici sul pilota svizzero.

L’incidente in curva

Secondo quanto riferisce Fanpage, l’incidente si è verificato nella curva “cieca” dell’Arrabbiata. L’impatto tra le due ruote è stato violentissimo. La sessione di qualificazione è stata immediatamente sospesa e sul circuito gli addetti ai lavori hanno sventolato le bandiere rosse. Sulla pista è atterrato anche un elicottero, che ha provveduto a trasportare in ospedale Dupasquier.

Il sinistro ha destato apprensione in tutti i team della Moto 3 ma anche della Moto GP. Il pilota del team Sic 58 Tatsu Suzuki ha conquistato la pole position. Inoltre, sempre a causa dell’incidente, sono state posticipate le sessioni della FP4 e della stessa Moto GP. Si attendono quindi ulteriori informazioni circa le condizioni di salute del pilota svizzero.

Questo accaduto oggi non è l’unico incidente, purtroppo, che si verifica durante una gara motociclistica. Nel corso degli anni alcuni piloti hanno subito serie conseguenze a causa di questi sinistri. Tra tutti si ricorda il dramma di Marco Simoncelli, morto il 23 ottobre 2011 sul circuito di Sepang, in Malesia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Uno scontro davvero terribile quello avvenuto oggi al Mugello. Speriamo che il giovane pilota svizzero si riprendi e che non riporti serie conseguenze dopo questo devastante impatto. Tutto i piloti e i team della Moto 3 e della Moto GP sono in apprensione per le sue condizioni, le quali sono giudicate abbastanza serie.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!