Iscriviti

Investito in bici Nicky Hayden, il pilota in condizioni molto gravi

Brutto incidente per il pilota statunitense, campione del Mondo di Moto Gp nel 2006. Investito mentre era in sella ad una bici è in condizioni disperate

Motociclismo
Pubblicato il 17 maggio 2017, alle ore 21:03

Mi piace
26
0
Investito in bici Nicky Hayden, il pilota in condizioni molto gravi
Pubblicità

Il pilota statunitense Nicky Hayden, campione del Mondo di Moto Gp nel 2006, è in gravi condizioni presso l’ospedale “Bufalini” di Cesena a seguito di un incidente avvenuto questa mattina lungo la strada provinciale Riccione-Tavoleto, vicino Misano Adriatico.

Hayden si stava allenando in bici con un gruppo di amici, quando, intorno alle 14, è stato investito da una autovettura Peugeot condotta da un 30enne del posto. Il pilota è finito sul cofano dell’autovettura e poi sul parabrezza, che è andato in frantumi, prima di rotolare sull’asfalto. Nell’impatto la bicicletta si è accartocciata ed è stata scaraventata in un fosso.

Immediati i soccorsi con l’intervento dei sanitari del 118 che, dopo aver prestato le prime cure sul posto, e stabilizzato il ferito, lo hanno trasportato al vicino ospedale “Infermi” di Rimini. Accertate le sue condizioni molto critiche, Hayden è stato trasportato all’ospedale Bufalini di Cesena, dove è ricoverato nel reparto rianimazione a seguito di una frattura del bacino e un trauma cranico.

Le ultime notizie parlano di condizioni molto critiche, con i medici del nosocomio cesenate che stanno cercando di salvare la vita al pilota statunitense, attualmente impegnato nel mondiale Superbike con la Honda.

Messaggi di solidarietà verso Hayden sono giunti da Marc Marquez, Daniel Pedrosa e Jorge Lorenzo e da tutto il mondo dei motori, ma anche da Vincenzo Nibali, attualmente impegnato nel Giro d’Italia. Il ciclista, che solo ieri al termine della cronometro aveva nuovamente ricordato il suo ex-compagno di squadra, Michele Scarponi, scomparso meno di un mese fa in condizioni analoghe, ha manifestato il suo pensiero su twitter scrivendo “Minchia ma lo capite che siamo la parte più debole in strada! In gioco c’è la vita!! Forza #HaydenNicky”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Costantino Ferrulli - L’eco per la morte di Michele Scarponi non è ancora passato che un nuovo incidente in bici scuote l’opinione pubblica. Questa volta è toccato ad un pilota di moto, abituato ai rischi dei circuiti, ma che ha dovuto fare i conti con il destino che lo ha visto coinvolto in un incidente in bici. Nell’attesa che si chiariscano le responsabilità, l’unico obiettivo adesso e sperare che Nicky Hayden, possa riprendersi.

Lascia un tuo commento
Commenti
Paola Assandri

18 maggio 2017 - 01:30:32

Forza, tieni duro

0
Rispondi