Iscriviti

Segway Ninebot MAX G30: da IFA 2019 il monopattino elettrico rugged con autonomia record

Segway Ninebot, brand nato dalla fusione di Segway e Ninebot, sotto gli auspici di Xiaomi, si appresta a timbrare il cartellino di IFA 2019 con una sua nuova creazione, il monopattino elettrico MAX G30 accreditato d'essere il più autonomo sul mercato.

Moto
Pubblicato il 30 agosto 2019, alle ore 17:18

Mi piace
4
0
Segway Ninebot MAX G30: da IFA 2019 il monopattino elettrico rugged con autonomia record

Uno dei limiti maggiori, in relazione ai mezzi di trasporto elettrici, è rappresentato dalla loro scarsa autonomia. Ciò vale anche nell’ambito dei monopattini elettrici, cui l’apertura della sperimentazione su strada in varie città italiane sta garantendo un futuro sino a poco tempo fa impensabile.

Ninebot Segway, brand ormai cinese finito nell’orbita Xiaomi nel 2015, già apprezzato per l’innovativa idea del kick scooter che torna a caricarsi da solo, ha pensato di ovviare anche alla problematica di cui sopra, portando alla prossima edizione di IFA 2019 il Segway Ninebot MAX G30.

Segway Ninebot MAX G30

Il nuovo Segway Ninebot MAX G30, interamente impermeabile (IPX5), ha un aspetto più massiccio dei predecessori, in considerazione di diversi fattori, tra cui l’elemento principale è proprio l’inclusione di una maxi batteria da 551 Wh grazie alla quale, anche tenuto conto del duplice sistema di frenata rigenerativa, è possibile raggiungere i 65 km di autonomia, il valore più alto attualmente riscontrato sul mercato, dopo una carica rapida di 6 ore tramite l’apposito alimentatore a corrente alternata.

A livello prestazionale, il monopattino elettrico Segway Ninebot Max G30 mette su strada una potenza di 350 W, suscettibile di offrire lo sprint per percorrere strade con una pendenza anche del 20%. Il tutto, sempre in modo stabile e fluido, vista l’inclusione di due pneumatici ora più grandi, da 10 pollici che, in virtù della loro strutturazione tubeless, ma anche del particolare rivestimento antiforatura di cui sono dotati, rende possibile percorrere anche i terreni più accidentati, quasi in ottica off-road.

Trattandosi di un veicolo smart, il kick scooter elettrico di Ninebot Segway, in arrivo col nome di MAX G30, non manca di un elaborato sistema di gestione dello stesso, che permette di settare la modalità di guida tra tre opzioni a disposizione (dalla iper-autonoma Eco alla divertente Sport passando per l’intermedia Drive), mettendo allo stesso tempo in campo la tecnologia di guida assistita (con annessa regolazione automatica della velocità) del Cruise Control, o un più tradizionale set di catarifrangenti laterali e posteriori, abbinati a luci di stop, e di posizione (dietro e davanti).

Segway Ninebot MAX G30 esordirà sul mercato al prezzo di 799 euro ma, durante la fase di pre-ordine, incominciata da qualche giorno, sarà possibile prenotarlo al prezzo, promozionato, di 679 euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sarà che in sempre più nazioni e città è possibile guidare uno di questi veicoli, ma i monopattini elettrici stanno avvicinandosi al point break del boom, con sempre più annunci pronti a coinvolgerli: quello del MAX G30 è interessante, perché si tratta di un kick scooter elettrico che, oltre a essere smart, vanta anche un'autonomia convincente (sebbene la carica sia ancora lunghetta) e una maggior stabilità di percorrenza.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!