Iscriviti

EICMA 2018, mobilità green: ecco la moto Fantic Caballero E-Cab e lo scooter Silence S01

Tra i protagonisti di EICMA 2018, non è mancata la propulsione elettrica, qui ben rappresentata, oltre che dalla prima Harley-Davidson elettrica, anche da una moto italiana 100% ecologica, e da uno scooter spagnolo con batteria trasportabile in stile trolley.

Moto
Pubblicato il 13 novembre 2018, alle ore 09:59

Mi piace
5
0
EICMA 2018, mobilità green: ecco la moto Fantic Caballero E-Cab e lo scooter Silence S01

Ad EICMA 2018 (8-11Novembre) la propulsione elettrica delle due ruote si è imposta con maggior attenzione e convinzione che negli anni passati, oltre che tramite la prima Harley-Davidson elettrica, anche grazie alla proposizione di due veicoli piuttosto interessanti, rappresentati da una moto Fantic elettrica, e da uno scooter con batteria-trolley trasportabile.

Fantic, azienda motociclistica veneta (situata a Barzago), ha festeggiato i suoi 50 anni di storia presentando il Fantic Caballero E-Cab, una moto simile all’omologo tradizionale, a parte alcuni dettagli, come il verde posto su alcune parti meccaniche, a sancirne la natura green, ed il pacco batterie, da 7.5 kW (150 km di autonomia in città, 90 su autostrada), collocato al posto del motore termodinamico. Il propulsore, in questo caso brushless da 11 kW, spinge il Fantic Caballero E-Cab sino a 120 km/h, anche grazie al materiale – l’acciaio – impiegato per il telaio monotrave nel quale è incastonato. 

Munito di una sella da 820 mm, il Fantic Caballero E-Cab monta gomme Pirelli Scorpion Rally STR 110/80, sotto cerchi da 19 pollici a raggi in alluminio, a fianco di forcelle udsidedown da 41 mm, e da 140/80 entro raggi dello stesso tipo, ma da 17 pollici, in tandem con una sospensione mono a leveraggi progressivi. Al momento, non sono emersi dettagli sul prezzo, ma se ne saprà di più tra qualche mese, quando si passerà dall’attuale fase di concept a quella definitiva, in vista della commercializzazione, fissata per metà 2019

Lo spagnolo Silence S01, invece, è uno scooter, in arrivo a Marzo 2019 secondo un listino di 6.600 euro comprensivi anche di 3 anni di connettività mobile, 3 anni di assicurazione e manutenzione e, per i primi 500 prenotanti online, di casco e maglietta dedicati.

A livello tecnico, il Silence S01 pesa 105 kg, al netto dei 32 kg di batteria, ricaricabile via Shuko a 600 W, e dotata di ruote e maniglia in stile trolley, per essere trasportata ovunque si necessiti di un powerbank gigante (es. quando si lavora al pc in giardino). Il motore, da 6 kW (con punte da 11 kW), raggiunge una velocità massima limitata a 90 km/h, sprintando in 3.8 secondi da 0 a 50 km/h, ed è in grado di fare 120 km, o di più, recuperando l’energia generata dalle frenate, affidate ai freni a disco incaricati di agire sui cerchi da 15 (gomme da 120/70) e 14 (gomme da 140/70) pollici.

Per il resto, il Silence S01 – dotato di retromarcia elettrica, e luci LED – esibisce una strumentazione digitale, utile per settare una delle 3 modalità di guida possibili, ed una perfetta sinergia con l’app da smartphone, grazie alla quale è possibile mettere in moto il veicolo, anche da remoto, controllarne lo storico dei percorsi ed il risparmio in CO2 emessa, valutare lo stato di carica della batteria, e sapere dove quest’ultima si trovi, grazie al GPS integrato. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - L'idea di Silence è davvero curiosa: uno scooter per la mobilità urbana dotato d'una batteria estraibile e trasportabile come fosse un trolley potrebbe anche avere un suo perchè. Oltretutto, è offerto ad un prezzo ragionevole, con 3 anni di garanzia, e assistenze varie. L'italiana Fantic Motor, invece, opta per una moto, classica nell'aspetto, ma tecnologica nella sostanza, che potrebbe anche finire con l'affascinare i veri motociclisti: vedremo nel 2019!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!