Iscriviti

BMW C evolution, lo scooter 100% green arriva negli USA, con più potenza e autonomia

Nelle scorse ore, la teutonica BMW ha annunciato lo sbarco, anche negli USA, del suo scooter totalmente elettrico, il BMW C evolution che, nell'edizione 2017, oltre a corpose dotazioni di serie, guadagna sia in autonomia che in potenza.

Moto
Pubblicato il 14 settembre 2017, alle ore 12:04

Mi piace
8
0
BMW C evolution, lo scooter 100% green arriva negli USA, con più potenza e autonomia

Nel mentre l’attenzione dei media di settore è tutta per il mondo delle 4 ruote, di scena al Salone dell’Auto di Francoforte, anche le moto esigono la loro giusta visibilità, ad esempio grazie alla tedesca BMW che – tramite la sua sezione “Motorrad” – ha annunciato lo sbarco del nuovo BMW C evolution, edizione 2017, anche negli USA, con sensibili upgrade in fatto di autonomia di percorrenza, e di potenza messa su strada.

Gli Stati Uniti, da tempo, adottano diversi incentivi per i veicoli elettrici, tanto a quattro quanto a due ruote. Proprio per questo motivo, contando su una probabile diffusione del veicolo, BMW ha deciso di portare anche oltreoceano il suo primo scooter totalmente elettrico, quello stesso BMW C evolution fatto esordire anche nel vecchio continente, nel 2014. 

L’edizione 2017 dello scooter BMW C evolution conserva la stessa silhouette, con fari a LED, e luci di posizione dello stesso tipo, oltre al frontale stile “split face”: il motore, però, ha fatto passi da gigante, visto che – ora- riesce a sprintare da 0 a 100 km/h in soli 2.8 secondi, scendendo sotto la barriera psicologica dei 3 secondi netti.

Va da sé che la potenza fine a se stessa, in un contesto anche di mobilità urbana, va mitigata in qualche modo: ecco perché, su suolo americano, sarà di serie anche il TCA (Torque Control Assist) che, riducendo alla bisogna la coppia motrice sulla ruota posteriore, grazie ad un continuo monitoraggio della velocità, ne eviterà lo slittamento, anche in fase di ripartenza, migliorandone l’aderenza al suolo, e garantendo – nel contempo – una migliore risposta ai propri comandi. Assieme alla tecnologia in questione, BMW porterà in dote sul C evolution 2017 americano anche l’ABS, ed una retromarcia più semplice a intraprendersi, grazie al sistema Reverse Assist

Naturalmente, quello delle performance – coadiuvate in sede di sicurezza – non è l’unico ambito in cui l’azienda di Monaco di Baviera è intervenuta: l’edizione 2017 – americana – del suo scooter full electric è capace di offrire, grazie alla batteria da 94 Ah (presente nella versione Long Range, ed assicurata per 30 mila km o 5 anni), anche un significativo incremento nell’autonomia, ora stimata a 160 km.

Settato con 4 stili di guida (Road, Eco Pro, Dynamic, e Sail), e con un display TFT grazie al quale controllare il funzionamento della parte hi-tech, e lo stato di carica della batteria, il nuovo BMW C evolution 2017 è appena sbarcata negli USA a partire dalla California, Stato nel quale alcune concessionarie hanno già iniziato a listare il simpatico scooter ecologico in salsa BMW. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ricordo di aver letto di questo scooter ecologico quando, poco prima dell'estate (era Maggio), mi occupai del BMW Motorrad Concept Link, uno scooter sempre green ma decisamente più futuristico quanto a tecnologia e foggia esteriore. Venuto a conoscenza di questo settore, in crescita, qual è quello delle moto elettriche, ho iniziato a seguire le presentazioni in questo ambito anche se, a parte BMW, vi è ancora poco impegno per una mobilità strettamente personale del tutto ecologica: forse, anche in Italia, occorrerebbe una politica di forti incentivi, come in taluni Stati USA.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!