Iscriviti

Per la stampa inglese, Vettel potrebbe ritirarsi alla fine della stagione 2019

Archiviato il Gran Premio di Monaco, il mercato piloti entra nel vivo. Tralasciando gli eventuali avvicendamenti tra le varie squadre, a tener banco è la possibile indiscrezione legata al ritiro a fine stagione di Sebastian Vettel.

Formula 1
Pubblicato il 29 maggio 2019, alle ore 14:01

Mi piace
9
0
Per la stampa inglese, Vettel potrebbe ritirarsi alla fine della stagione 2019

Quella di Sebastian Vettel è la quinta stagione al volante della Ferrari, ma c’è qualcuno che sarebbe pronto a scommettere che sarebbe anche l’ultima. Per il giornalista inglese Joe Saward, il quattro volte campione del mondo potrebbe a fine anno non solo lasciare la scuderia di Maranello, ma addirittura l’intero Circus.

In altre parole quello che si sta facendo largo è lo spettro del ritiro. La notizia ha iniziato a serpeggiare con una certa veemenza nei paddock di Montecarlo, dove lo scorso weekend si è disputato il Gran Premio più ricco di fascino e storia dell’intero calendario.

Stando a quanto riportato dal giornalista britannico, Sebastian Vettel è stato a lungo tentato dall’idea di poter ripercorrere la carriera trionfale di Michael Schumacher, il suo indiscusso mentore nonché connazionale. Anche per lui l’arrivo in Ferrari non fu infatti dei più felici, e dopo una serie di alti e bassi, riuscì a vincere il titolo mondiale solo alla sua quinta stagione con il Cavallino.

Quest’anno nei test prestagionali le ottime sensazioni hanno a lungo fatto sperare che potesse essere la volta buona per riportare il mondiale a Maranello, ma il responso della pista non è stato all’altezza delle aspettative. Tutto ciò pare abbia innescato una serie di considerazioni nella mente del pilota di Heppenheim, di gara in gara sempre più propenso ad appendere il casco al chiodo già a fine anno.

Dopo aver vinto quattro mondiali con la Red Bull tra il 2010 e il 2013, ha provato a riportare la Ferrari al successo, ma ha commesso svariati errori e ora è sotto pressione per l’arrivo di Charles Leclerc, più giovane e con più possibilità di crescita rispetto al tedesco” ha dichiarato Joe Saward. Tutto ciò ha inevitabilmente innescato un terremoto legato al mercato piloti per il 2020. Tra i più papabili a prendere il suo posto, sulla carta troveremmo Perez, Magnussen, Grosjean e Bottas, senza poi dimenticare il sempre più deluso Ricciardo, anche se il sogno a questo punto ricadrebbe su Lewis Hamilton, un pilota che a questo punto della carriera non snobberebbe un’eventuale chiamata da parte della Rossa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Sebastian Vettel si sta rendendo conto che anche quest’anno non riuscirà a vincere il titolo con la Ferrari. Onde evitare di finire nello stesso modo di Alonso, forse è meglio per lui pensare al ritiro. Anche perché psicologicamente sembra non essere più in grado di reggere la pressione, e probabilmente non sente nemmeno la fiducia del team.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

29 maggio 2019 - 19:53:08

Tra lui e Alonso che brutta fine c'han fatto...

0
Rispondi