Iscriviti

Per i tedeschi della “Bild”, nel 2021 Sebastian Vettel andrà all’Aston Martin

Stando alle ultime indiscrezioni diffuse dalla “Bild”, Sebastian Vettel sarebbe ad un passo dalla firma del contratto che dal 2021 lo legherà all’Aston Martin. L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare il 2 agosto in occasione del GP di Gran Bretagna.

Formula 1
Pubblicato il 16 luglio 2020, alle ore 13:30

Mi piace
5
0
Per i tedeschi della “Bild”, nel 2021 Sebastian Vettel andrà all’Aston Martin

Nonostante un avvio di stagione poco esaltante, Sebastian Vettel rimane la pedina più ghiotta dell’attuale mercato piloti. Il tedesco della Rossa, appiedato dai vertici di Maranello ancor prima di iniziare il suo ultimo anno con il Cavallino Rampante, nelle ultime settimane non ha però perso tempo e a quanto pare sarebbe riuscito a strappare un sedile per il 2021.

Come riportato dalla Bild, dopo aver flirtato con Mercedes, Red Bull e Renault, il quattro volte campione del mondo avrebbe trovato la disponibilità della Racing Point, l’ex Force India che nel 2021 gareggerà con il prestigioso nome di Aston Martin. La scuderia del miliardario Lawrence Stroll, vorrebbe infatti affiancarlo al figlio Lance, ma per farlo dovrebbe lasciare a casa Sergio Perez, pilota legato alla scuderia fino al 2022.

Per rendere possibile l’approdo di Seb, il messicano verrebbe pertanto risarcito con una corposa buonuscita del valore di circa sette milioni di euro. Da qui si spiega perché Vettel sia stato recentemente visto a Gstaad, località svizzera dove abita Lawrence Stroll. A completare il puzzle ci sarebbe poi la recente frenesia del manager di Perez, che a quanto pare ha già intavolato delle trattative con Haas e Alfa Romeo, le uniche due squadre che potrebbero garantire al messicano la permanenza in Formula 1.

L’indiscrezione trova conferma anche nell’edizione messicana del sito specialistico ESPN. Come qui riportato, qualora l’approdo di Vettel in Aston Martin dovesse effettivamente concretizzarsi, la notizia verrebbe ufficialmente diffusa il 2 agosto in concomitanza con il Gran Premio di Gran Bretagna, il quarto del 2020.

Se ciò dovesse mai succedere, per Vettel si materializzerebbe la possibilità di entrare nell’orbita Mercedes. L’ex Force India e Toto Wolff, sono due realtà fortemente legate tra di loro, ragion per cui l’operazione permetterebbe al manager austriaco di poter portare sotto la stessa bandiera sia Hamilton che Vettel; non bisogna infatti dimenticare che nel 2021 Aston Martin correrà utilizzando i motori della stella a tre punte.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Se l’indiscrezione su Vettel fosse confermata, per la Ferrari sarebbe uno smacco avere in casa un pilota destinato a passare dall’altra parte della barricata. Il tedesco invece avrebbe modo di voltare pagina, gareggiando contro la squadra con la quale sognava di vincere il mondiale, ma che a quanto pare ha ormai smesso di credere in lui e nelle sue capacità di pilota.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!