Iscriviti

Hamilton è ufficialmente il pilota più ricco della storia della Formula 1

Stando ai dati diffusi da Forbes, Lewis Hamilton ha superato i compensi percepiti in carriera da Michael Schumacher, diventando il pilota più ricco della storia della Formula 1.

Formula 1
Pubblicato il 8 aprile 2019, alle ore 15:25

Mi piace
5
0
Hamilton è ufficialmente il pilota più ricco della storia della Formula 1

Forbes, rivista statunitense di economia e finanza, celebre per le sue classifiche sui compensi corrisposti alle celebrità del mondo dello showbiz, dello sport e dell’imprenditoria, ha voluto entrare nel merito dei guadagni percepiti dai piloti della Formula 1.

Sulla base di una graduatoria che tiene conto dei compensi percepiti durante l’intera carriera, a svettare è stato Lewis Hamilton. Il cinque volte campione del mondo, con i suoi 489 milioni di dollari incassati, ha superato il Kaiser di Kerpen, che in 19 stagioni, portafoglio alla mano, era riuscito a guadagnarne 464.

Il pilota britannico della Mercedes, è attualmente il più titolato dell’intero Circus, oltre ad essere considerato il più papabile per poter mettere in discussione i numerosi record conquistati dal tedesco. Se in fatto di titoli mondiali e di vittorie rimane ancora dietro a Schumi, Hamilton lo ha già superato in fatto di pole position, diventando il pilota con più partenze dalla prima piazzola della griglia di partenza.

In questo assalto ai suoi record, Hamilton fa suo anche un altro primato che in molti ritenevano quasi impossibile da raggiungere. Tenendo però conto del talento dimostrato sin dal suo esordio nel 2007, non è da escludere che il 34enne possa ulteriormente ritoccare verso l’alto una cifra ormai prossima al mezzo miliardo di dollari. C’è poi da precisare che il dato fornito da Forbes tiene conto dei soli ingaggi e dei bonus, mentre non entra nel merito di tutti gli altri introiti legati agli sponsor personali.

Sulla base di questa classifica, il terzo pilota più pagato di sempre è Fernando Alonso. Lo spagnolo che lo scorso anno ha deciso di smettere di correre in Formula 1, ha abbandonato questa disciplina dopo aver guadagnato 458 milioni di dollari. Alle sue spalle, distanziato di 100 milioni di dollari, troviamo l’attuale pilota della Ferrari Sebastian Vettel, mentre dietro al quattro volte campione del mondo c’è il suo ex compagno di squadra Kimi Raikkonen. L’ex pilota della Rossa con 331 milioni precede Jenson Button con 147 milioni. A chiudere la top ten c’è poi il sorprendente settimo posto di Ralf Schumacher (121 milioni di dollari) seguito da Jacques Villeneuve (115 milioni) e Felipe Massa che chiude la classifica a pari merito con il suo connazionale Rubens Barrichello (110 milioni).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Il dato fornito da Forbes ci fa capire non solo quanti soldi girano attorno alla Formula 1, ma soprattutto come negli ultimi anni ci sia stato un notevole incremento dei cachet dei piloti. I più pagati sono infatti quelli che hanno corso nell’ultimo ventennio. Questo la dice lunga su quanto questa disciplina, più che uno sport altro non sia che un business molto redditizio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!