Iscriviti

Formula 1: Carlos Sainz Jr alla Renault per sostituire Palmer

La Renault avrebbe annunciato l'ingaggio dello spagnolo per il 2018, ma potrebbe essere già con la scuderia transalpina al Gran Premio della Malesia che sostituirà Jolyon Palmer

Formula 1
Pubblicato il 11 settembre 2017, alle ore 10:07

Mi piace
3
0
Formula 1: Carlos Sainz Jr alla Renault per sostituire Palmer
Pubblicità

Adesso è ufficiale, la Renault potrebbe annunciare al Gran Premio della Malesia Carlos Sainz Jr., che potrebbe sostituire Jolyon Palmer. La scuderia transalpina aveva detto che il pilota inglese si deve dar da fare ed è a rischio per il 2018, Palmer ha sfiorato 3 volte la zona punti – a Montecarlo, Canada e Austria – e quindi dovrebbe correre l’ultimo Gran Premio con la scuderia francese a Singapore.

Lo spagnolo è con la scuderia di Faenza dal 2015 e ha ottenuto 100 punti e 53 gran premi disputati e affiancherebbe il tedesco Nico Hulkenberg che quest’anno con la scuderia francese sta facendo buoni risultati ottenendo tre sesti posti in Spagna, in Gran Bretagna e in Belgio ottenendo 34 punti a differenza del pilota inglese che è ancora a secco.

Mentre la scuderia di Faenza al posto di Sainz inserirebbe il giovane campione della GP2 Series 2016 – Pierre Gasly -; lo scorso anno il pilota francese era stato vicino al passaggio in Toro Rosso dove poteva sostituire Kyvat al Gran Premio di Singapore 2016, ma la Toro Rosso ha confermato Kyat anche per il 2017.

A breve dovrebbe dare l’annuncio il team principal Cyril Abiteboul per il passaggio dello spagnolo. Intanto la Mclaren avrebbe raggiunto l’accordo per i motori con la scuderia francese; si annunciava che Fernando Alonso aspettava di vedere che motore sceglierà, quindi se la Mclaren sta con i motori Renault, il pilota delle asturie rimarrebbe ancora a Woking in coppia con il belga Stoffel Vandoorne confermato anche per il 2018; mentre a completare il quadro dei motori, la scuderia di Faenza sceglie il motore Honda utilizzato dalla Mclaren e diventerà quindi Toro Rosso-Honda.

La scuderia di Woking diventerà invece McLaren-Renault, i risultati della Mclaren sono stati disastrosi dal 2015 ad oggi; il team di Zak Brown (direttore esecutivo lo scorso anno) ha ottenuto con il motore Honda 114 punti in attesa del bilancio della stagione 2017 e due giri veloci, ma i tifosi sperano che la scuderia possa tornare ai livelli di un tempo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Pasquale Ciccorelli

Pasquale Ciccorelli - Penso che sia giusto che la Renault abbia scelto Carlos Sainz Jr perchè è un pilota di talento e alla Toro Rosso quest'anno sta facendo una buona stagione e farà bene anche a Enstone insieme a Nico Hulkenberg, mentre per quanto riguarda la McLaren, ha scelto il motore Renault per il 2018 e dal prossimo anno potrebbe uscire dai risultati disastrosi; spero possa tornare ai livelli di prima.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!