Iscriviti

F1: orari TV Sky e TV8 del GP di Singapore 2018

La Formula 1 correrà domenica a Singapore, in Cina. Ferrari, Mercedes e RedBull si contenderanno la vittoria in un Gran Premio cittadino, dove il sorpasso è molto difficile da cercare.

Formula 1
Pubblicato il 12 settembre 2018, alle ore 19:08

Mi piace
4
0
F1: orari TV Sky e TV8 del GP di Singapore 2018

Dopo la tappa italiana, la Formula 1 per questa stagione saluta il continente europeo e si appresta ad andare nel continente asiatico. Il prossimo appuntamento è a Singapore, sul circuito di Marina Bay. Si tratta di un tracciato cittadino che ha ospitato per la prima volta una gara in notturna, nel 2008. Il minimo errore può portare al contatto con le barriere.

Data la particolarità del circuito, la percentuale di ingressi di Safety Car durante il Gran Premio, è molto alta. Proprio su questo circuito, la Red Bull e la Ferrari si possono esaltare grazie alle notevoli doti aerodinamiche.

Sebastian Vettel ha il compito di ridurre il distacco da Hamilton e di rivendicare l’errore fatto a Monza. La Mercedes, invece, ha il compito di allungare sia nel mondiale piloti, che in quello costruttori.

Orari GP Singapore 2018 di Formula 1

In occasione di questo Gran Premio, la trasmissione in diretta è affidata in esclusiva a Sky Sport F1. Su TV8, saranno trasmesse qualifiche e gara in differita. Il weekend inizia venerdì 14 settembre con le prime libere che si terranno alle ore 10.30 e le seconde libere alle ore 14.30.

Sabato 15 settembre, saranno disputate la terza sessione di prove libere alle ore 12.00 e le qualifiche alle ore 15.00. Su TV8, invece, le tre manche di qualifica saranno trasmesse alle ore 20.00. Domenica 16 settembre, il Gran Premio di Singapore scatterà alle ore 14.10 sul canale di Formula 1 di Sky, mentre su TV8 sarà proposta la differita integrale a partire dalle ore 21.15. I giri totali da percorrere sono 61 e questo è il Gran Premio più lungo del calendario in termini di tempo, poiché il tempo totale di gara si avvicina alle 2 ore, anche senza l’ingresso della Safety Car. Quest’anno, molto probabilmente assisteremo al nuovo record, grazie a queste vetture che sono ancora più performanti di quelle dell’anno scorso.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Spero che la Ferrari non faccia la stessa fine dello scorso Gran Premio, in cui si ritirarono entrambe al primo giro. Quest'anno il potenziale è decisamente maggiore e vanno sfruttate tutte le opportunità, e ridurre al minimo gli errori. Il recupero nel mondiale è difficile, ma non impossibile. Sarà un GP entusiasmante.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!