Iscriviti

F1, GP Singapore 2019: orari diretta Sky e differita TV8

La Formula 1 torna su di giri con il Gran Premio di Singapore 2019. Ecco gli orari e dove poter seguire la gara in streaming su Sky e TV8. Che il Gran Premio in notturna abbia inizio.

Formula 1
Pubblicato il 19 settembre 2019, alle ore 09:43

Mi piace
5
0
F1, GP Singapore 2019: orari diretta Sky e differita TV8

Finalmente la Ferrari SF90 ha portato a casa due vittorie consecutive sui tracciati più veloci del calendario di Formula 1. Entrambe le vittorie sono state conquistate da Charles Leclerc, ma la prossima tappa è Singapore. Si tratta di un circuito completamente diverso rispetto a quelli affrontati di recente. Si gira in senso antiorario ed è un tracciato semicittadino che si snoda tra i guardrail.

È il primo Gran Premio in notturna introdotto nel 2008 in Formula 1 e la gara è quella più lunga di tutto il campionato a causa della media oraria particolarmente bassa: infatti, spesso si arriva sulla soglia delle 2 ore, considerando anche che la Safety Car è sempre entrata negli anni passati.

Orari GP Singapore F1 Sky e TV8

Per il Gran Premio di Singapore si torna con la diretta esclusiva sui canali Sky a pagamento, mentre a TV8 spetta la differita integrale di qualifiche e gara. I motori si accenderanno venerdì 20 settembre con le sessioni di prove libere che si disputeranno alle ore 11.00 e alle 15.00. Sabato 21 settembre, invece, ci saranno le terze free practice dalle ore 12.00 e le qualifiche dalle ore 15.00 (su Sky Sport F1 e Sky Uno). La differita delle qualifiche sarà trasmessa alle ore 18.00 su TV8.

Domenica 22 settembre alle ore 14.10 si spegneranno i semafori per un Gran Premio particolarmente duro dal punto di vista fisico per i piloti. I giri da percorrere saranno 61 e il tracciato misura 5 chilometri. Il giro più veloce in gara è di 1:41.905 ed è di Kevin Magnussen sulla Haas. La gara può essere seguita in streaming anche sul sito ufficiale di TV8, su NowTV e su SkyGo.

L’elevato carico aerodinamico e la rapidità nel cambio di direzione la faranno da padrona. Particolare attenzione anche alle temperature dei freni che a causa dei pochi rettilinei non avranno il tempo di raffreddarsi. La RedBull potrebbe risultare particolarmente competitiva.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Un Gran Premio che riserva tante sorprese ma meno sorpassi a causa dello spazio particolarmente limitato. Quali piloti si prenderanno più rischi pur di portare a casa più punti per le classifiche piloti e costruttori? Personalmente spero in una buona performance della Ferrari: magari potrebbero aver trovato una soluzione al carico aerodinamico mancante.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!