Iscriviti

Chris Horner afferma: "Il passato ci ha insegnato che Vettel può ribaltare la situazione in campionato"

Chris Horner si esprime su quanto è accaduto alla Ferrari nelle ultime settimane. Afferma che Vettel lavora meglio sotto pressione e che il potenziale per vincere c'è ancora tutto.

Formula 1
Pubblicato il 23 settembre 2018, alle ore 09:37

Mi piace
4
0
Chris Horner afferma: "Il passato ci ha insegnato che Vettel può ribaltare la situazione in campionato"

Per molti tifosi, la gara di Singapore ha segnato il crollo emotivo definitivo per Sebastian Vettel, pilota della Ferrari e quattro volte campione del mondo, a favore di un Lewis Hamilton che sembra in forma più smagliante che mai. Tuttavia, come viene riportato da Chris Horner, Team Principal della Red Bull, Vettel in passato ha già avuto la possibilità di ribaltare situazioni molto particolari, ottenendo il titolo iridato.

Hamilton ha un margine di 40 punti su Vettel dopo la sua settima vittoria della stagione 2018 a Singapore, con solo sei gare rimanenti e 150 punti in palio in questa stagione. In particolare, Vettel ha recuperato da un deficit di 31 punti in sei gare per vincere il suo primo campionato del mondo con la Red Bull nel 2010, prima che il tedesco recuperasse il distacco di 42 punti da Fernando Alonso in cinque gare per vincere il terzo mondiale nel 2012.

Le parole di Chris Horner su Sebastian Vettel

Di solito è molto bravo sotto pressione“, ha detto Horner, che ha supervisionato tutte le quattro stagioni di Vettel vincitrici del campionato con Red Bull. “Di certo non si arrenderà, aveva 40 punti di svantaggio nel 2012. Ma ovviamente sarà deludente per lui aver perso contro Lewis in questa gara“.

La stagione di Vettel è stata segnata da una serie di errori di alto profilo, tra cui lo scontro con Valtteri Bottas all’inizio in Francia, il fuoripista in Germania e il groviglio con Hamilton nel primo giro in Italia.

Nonostante sembrino vantare il pacchetto complessivo più veloce sulla griglia, Ferrari e Vettel hanno sprecato una serie di opportunità con la Mercedes che sta capitalizzando per guidare entrambi i campionati, sebbene Horner non stia escludendo un’altra rimonta di Vettel. “La Ferrari è un’auto molto veloce”, ha aggiunto Horner. “Mancano ancora sei gare, 150 punti disponibili. Qualcosa può ancora accadere, ma Lewis ha una vittoria ed un terzo posto di vantaggio“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Sebastian Vettel è chiamato ad una rimonta eccezionale. La vittoria dipende ancora da lui: se vincesse tutti i GP rimanenti, sarebbe automaticamente campione del mondo per la quinta volta. Può sembrare molto difficile: vedremo cosa ci riserverà il futuro imminente. Per il bene dello spettacolo, si spera che il mondiale sia aperto fino all'ultima curva dell'ultimo GP.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!