Iscriviti

"C’è un uomo raccapricciante, ci spaventa": due donne trovate morte in un campeggio

Nei dintorni del loro camper si aggirava un uomo "raccapricciante" e poche ore dopo i loro corpi sono stati rinvenuti, in circostanze misteriose, sulle montagne di La Sal, alcuni giorni dopo la denuncia di scomparsa di amici e parenti.

Esteri
Pubblicato il 24 agosto 2021, alle ore 17:20

Mi piace
0
0
"C’è un uomo raccapricciante, ci spaventa": due donne trovate morte in un campeggio

Una storia intricata, un giallo, quello che sta interessando lo stato dell’Utah, in USA, dove due donne, una coppia, sono state uccise in circostanze ancora tutte da chiarire, durante la loro vacanza in campeggio, organizzata per trascorrere l’estate, 

Mercoledi, sulle montagne di La Sal, nella contea di San Juan, sono stati rinvenuti i cadaveri della 24enne Kylen Schulte e della moglie, Crystal Turner, 38 anni.

La ricostruzione dell’accaduto

Da diversi giorni gli amici e i parenti delle due donne avevano sporto denuncia per la scomparsa di Kylen e Crystal e a ritrovare i loro corpi senza vita è stato proprio un loro amico, che si era messo sulle loro tracce, partendo dal campeggio in cui erano state viste l’ultima volta fino a ritrovare uno dei cadaveri proprio nel loro camper, parcheggiato in una zona isolata poco lontano. 

Il secondo corpo è stato, invece, scoperto dalla polizia. Per gli inquirenti le due donne sarebbero state uccise ma devono ancora identificare potenziali sospetti. Poche ore prima della loro scomparsa, la famiglia,che ha interpellato gli amici della coppia, ha raccontato di un uomo che da alcuni giorni le stava facendo sentire a disagio nel campeggio. 

Le due vittime avrebbero affermato di sentirsi spaventate perchè nei dintorni del loro camper si aggirava un uomo raccapricciante al punto da decidere di andare via da quel luogo, per dirigersi verso un’altra zona,a bordo del loro camper. Una parente ha raccontato che le vittime avevano riferito che sarebbero andate via, che avrebbero fatto le valigie e avrebbero spostato il loro campeggio perchè quell’uomo le stava spaventando.

Turner e Schulte sono state viste per l’ultima volta in un bar della zona nel fine settimana, mentre si allontanavano dall’area e poi, di loro, si sono perse le tracce fino al tragico ritrovamento dei loro corpi. La loro morte, per ora, è un mistero. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Cosa è accaduto a queste due donne durante la loro vacanza in campeggio? Mi auguro che gli inquirenti riescano ad andare a fondo e a scoprire se davvero quell'uomo, dall'aspetto raccapricciante, c'entra qualcosa o meno con la loro uccisione. Non ci resta che attendere, dunque, sperando che si faccia chiarezza. Le mie più sentite condoglianze ai familiari delle vittime,

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!