Iscriviti

Walter Zenga: Io all’Inter? Forse alla playstation

L'ex portiere dell'Inter ha commentato l'avvio di stagione dei nerazzurri durante la trasmissione Pressing. Glissa su un suo futuro di allenatore all'Inter, "Nel 2012 solo alla playstation"

Calcio
Pubblicato il 17 settembre 2018, alle ore 12:48

Mi piace
5
0
Walter Zenga: Io all’Inter? Forse alla playstation

Quello dell’Inter è stato un avvio di stagione a dir poco disastroso: 4 punti in 4 giornate di campionato, una media punti di una squadra neopromossa o che ambisce alla salvezza.

Dopo la vittoria con il Bologna ci si aspettava un cambio di marcia ed invece i nerazzurri contro il Parma hanno fatto un altro passo indietro, complici gli infortuni che stanno riempiendo l’infermieria e alcuni errori arbitrali. 

Il commento di Walter Zenga

Durante la trasmissione Pressing, ospite in studio, l’ex portiere nerazzurro Walter Zenga che ha commentato l’avvio di questa stagione. L’ex tecnico del Crotone, chiamato a gran voce da molti tifosi interisti e spesso accostato dalla stampa all’Inter, ha inoltre risposto su un suo possibile futuro sulla panchina nerazzurra come quel leader capace di trasmettere lo stile del club.

“Non mettetemi in difficoltà con Spalletti che è un amico. Nella Playstation 2021 forse. Deluso da questo inizio dell’Inter? Spalletti in conferenza stampa ha detto che l’Inter non è stata cattiva e non ha avuto le idee per vincere. E ha detto una cosa giusta, non basta essere bravi a giocare e a fare il compito richiesto. Ci vuole più grinta e più coraggio. Chi prenderei tra Icardi e Higuain? Icardi” ha risposto Walter Zenga

L’ex portiere, inoltre, ha analizzato la questione VAR che in questo avvio di stagione, come sottolineato da molti, ha in parte danneggiato proprio l’Inter con diversi episodi a sfavore; sono un esempio il rigore negato contro il Sassuolo e il doppio episodo con il Parma. L’ex portiere nerazzurro si è detto stupito che nessun abbia riferito all’arbitro di controllare i due episodi in Inter Parma in quanto meritevoli di essere rivisti. 

Nessun commento che lasci intendere un suo probabile futuro sulla panchina nerazzurra; ma dalle sue parole si percepisce il forte legame con i colori nerazzurri che ha difeso per ben 12 anni dal 1982 al 1994. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ciro D'agostino

Ciro D'agostino - Walter Zenga non è solo un semplice ex calciatore dell'Inter, è una bandiera del club, ragion per cui molti tifosi in questi anni bui lo hanno chiamato a gran voce sulla panchina nerazzurra. Zenga, però, imprevedibile ed irriverente, questa volta è stato molto equilibrato non sbilanciandosi sul suo futuro e riconfermando la sua fiducia nell'amico Luciano Spalletti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!