Iscriviti

Un francobollo omaggia i campioni d’ Europa 2020

Come tradizione anche l' Italia omaggia chi vince i campionati di calcio in questo caso tocca all' Europeo appena concluso, vediamo come e quando è stato realizzato il nuovo dentello

Calcio
Pubblicato il 6 agosto 2021, alle ore 11:37

Mi piace
1
0
Un francobollo omaggia i campioni d’ Europa 2020

Lo scorso 11 di giugno in occasione della prima gara dell’ Europeo di Calcio il Ministero dello Sviluppo Economico aveva fatto uscire un francobollo che ne ricordava l’ evento, evento che aveva in Roma il suo primo atto con la gara della nostra nazionale contro la Turchia.

A distanza di qualche giorno arriva un secondo omaggio alla competizione, di certo per noi più gradito visto che ricorderà per sempre i campioni della manifestazione. La nostra nazionale che in quel di Wembley è riuscita ai calci di rigore a trionfare contro i padroni di casa dell’ Inghilterra laureandosi per la seconda volta nella storia campioni d’ Europa dopo il 1968.

Il francobollo che è stato emesso oggi 6 agosto sarà in vendita al solito nei canali di Poste Italiane e naturalmente ricade nella tematica “Lo Sport” avrà un valore di 1,15 euro pari ad una indicazione tariffaria B zona 1 (la tariffa delle lettere di primo porto spedite verso l’ Europa) per una tiratura di cinquecentomila esemplari racchiusi in fogli da quarantacinque pezzi.

A lavorare al bozzetto ci ha pensato il Centro Filatelico della Direzione Operativa dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, IPZS che ha poi stampato anche le carte valori come sempre, anche in questo caso in formato adesivo.

La vignetta rappresenta il trionfo della Nazionale italiana nei Campionati d’Europa 2020 e raffigura la sagoma di un portiere nell’atto di effettuare una parata (riferimento all’ ultimo rigore parato da Gigio Donnarumma?); suggella la vignetta una banda tricolore che attraversa la rete della porta.

Poste italiane naturalmente ha realizzato i prodotti correlati tipici delle emissioni, ad inziare al primo giorno di emissione in dotazione nella città di Roma  e dal bollettino descrittivo

L’ omaggio alla vittoria non sarà l’ unica in programma visto che pure da San Marino si è saputo essere prevista probabilmente a settembre, anche se di fatto nulla si sa oltre questo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Triolo

Antonio Triolo - Da tempo i trionfi delle nazionali di calcio sono sempre stati suggellati da una emissione di un francobollo, e dopo i precendenti per noi di due mondiali 1982 e 2006 eccone uno per l' Europeo, francobollo che riscuote sempre un discreto interesse non solo tra gli appassionati e non solo in Italia

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!