Iscriviti

Supercoppa Europea, Chelsea-Villareal: l’esordio su Prime Video convince il pubblico

L'esordio di Amazon nel mondo del calcio convince il pubblico e la partita tra Chelsea e Villareal, come si può vedere su Twitter, è stata vista dalla maggior parte del pubblico senza troppi problemi.

Calcio
Pubblicato il 12 agosto 2021, alle ore 09:59

Mi piace
3
0
Supercoppa Europea, Chelsea-Villareal: l’esordio su Prime Video convince il pubblico

Ieri sera è stata giocata la partita tra Chelsea e Villareal, le due squadre che hanno vinto rispettivamente la Uefa Champions League e l’Europa League. La partita al 90esimo minuto finisce con il risultato di 1-1, con i gol per i blues di Ziyech e per “El Submarino amarillo” Moreno, quindi il match è andato ai calci di rigore, con la vittoria del Chelsea con il risultato di 6-5.

Oltre alla partita la curiosità era legata per l’esordio del calcio sul sito di Amazon, con la sua piattaforma Prime Video. Va detto che Jeff Bezos all’estero ha già puntato sul mondo sportivo ove, per fare un esempio, in Gran Bretagna e Irlanda si è assicurato i diritti per i WTA di Tennis.

I diritti e il primo vero test in Italia

Nei scorsi mesi invece Amazon in Italia ha acquisito dal 2021 fino al 2024, 16 partite di Champions League di calcio a stagione più la Supercoppa Europea (la partita andata in onda ieri) tutte in 4K. L’offerta viene inclusa nel pacchetto Prime, quindi costa 36 euro all’anno oppure 4 euro al mese, ove è compreso il catalogo di Prime Video, le spedizioni veloci, alcune agevolazioni su Twitch e Amazon Music.

Come si può leggere nei tweet, la partita trasmessa su Prime Video ha convinto il pubblico sia per il ritorno di Sandro Piccinini che per la qualità di Amazon: “Sta funzionando bene. E ogni volta ripenso al fatto che ho sottoscritto l’abbonamento per le consegne, mi sono ritrovato con un catalogo serie tv-film eccellente, la musica e ora pure la Champions senza che sborsassi un euro in più. Francamente eccezionale” rivela un utente su Twitter.

Mentre un altro utente aggiunge: “Ero curioso di vedere l’esordio nel calcio di amazon prime. Qualità video eccellente, zero problemi tecnici e sempre un ottimo Piccinini. Mi auguro che Bezos decida di puntare forte sul calcio”. Tanti altri commenti invece paragonano Prime Video a Dazn, facendo vincere a mani basse la piattaforma di Amazon.

Oltre a Sandro Piccinini, degni di nota anche la sua spalla Massimo Ambrosini, mentre nel piccolo studio di Prime Video è presente Giulia Mizzoni, lo stesso Ambro e Gianfranco Zola, anche loro promossi dal pubblico. Interessante invece il ruolo di Giampaolo Calvarese, che ha il compito di moviolista e, dal suo passato da arbitro, commenterà in diretta le azioni più dubbie.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Davvero ottimo l'esordio di Prime Video, non mi sarei aspettato diversamente da Amazon, ma di certo vedere una partita in streaming per 120 venti minuti senza un minimo di lag mi ha un po' stranito, poiché con DAZN non sono ancora abituato a questa qualità. Complimenti vivissimi ad Amazon, sperando vivamente che possa continuare così anche per la Champions League.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!