Iscriviti

Stati Uniti-Germania 0-1: entrambe agli ottavi, partita onesta

Stati Uniti-Germania termina 0-1, i tedeschi vincono e chiudono il girone al primo posto, agli statunitensi nessun "biscotto" per andare avanti

Calcio
Pubblicato il 27 giugno 2014, alle ore 10:39

Mi piace
0
0
Stati Uniti-Germania 0-1: entrambe agli ottavi, partita onesta

Relativamente a Stati Uniti-Germania, i più scettici si chiedono la traduzione in più lingue di biscotto, dato che il pareggio renderebbe vano qualsiasi sforzo da parte di Portogallo e Ghana. Invece la partita sembra tutto, tranne che un adagio al pareggio.

Nel primo tempo la partita è da subito vivace, anche se mancano grandi occasioni da gol; la Germania fa la partita, ma gli americani sanno come respingere gli attacchi tedeschi, restare compatti e ripartire, con l’unica punta Dempsey. Nella Germania in campo Podolski è inesistente, Kroos Ozil non vanno oltre un paio di conclusioni che non impensieriscono Howard.

Nel secondo tempo ritorno in campo di Klose che prende il posto dell’attaccante Podolski e dopo dieci minuti arriva il vantaggio tedesco: Howard riesce a opporsi a Mertesacker, ma non può nulla sulla bella conclusione dal limite dell’area di Muller, che fa nove gol in nove partite ai mondiali e infila il quarto in questa competizione,raggiungendo gli attuali capocannonieri come Messi e Neymar. La partita finisce praticamente qui, perché gli Usa sembrano aver perso lo smalto del primo tempo e faticano più del dovuto a uscire dalla propria metà campo. Le buone notizie arrivano, più che dal campo, dalle radioline: quando il Portogallo segna il secondo gol al Ghana si capisce che il più è fatto. Poi il triplice fischio dell’arbitro ed è festa per tutti.

La Germania conferma il primo posto nel girone e per gli Stati Uniti il socondo posto accedendo cosi agli ottavi. Bastava un pari per passare entrambi ma tedeschi e statunitensi avevano promesso lealtà e voglia di vittoria. Così è stato. Molto calcio atletico, meno tecnico, con errori dell’ultimo passaggio o cross non sempre indovinati in avvio. Ci congratuliamo con entrambe le nazionali per la loro sportività in un mondiale che sta riservando tante problematiche sociali sia dentro che fuori dal campo e sia tra popoli e giocatori partecipanti alla manifestazione.

STATI UNITI – GERMANIA 0-1 (0-0)

MARCATORI: 55′ Muller

STATI UNITI (4-2-3-1): Howard 6, Johnson 6, Gonzalez 7, Besler 6.5, Beasley 6; Beckerman 6, Jones 6; Zusi 6 (83′ Yedlin 6), Bradley 5.5, Davis 5.5 (59′ Bedoya 6); Dempsey 5. All.: Klinsmann 6.

GERMANIA (4-3-3): Neuer 6, Boateng 6, Mertesacker 6, Hummels 6.5, Howedes 6.5; Schweinsteiger 7 (76′ Gotze 6), Lahm 6.5, Kroos 6; Ozil 6.5 (89′ Schurrle s.v.), Muller 7, Podolski 5 (46′ Klose 6.5). All.: Low 6.5.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!