Iscriviti

Serie A: sospesa la partita della Roma, stravince la Juve, crolla il Napoli

Sospesa la partita della Roma, vince la Juve, crolla il Napoli nella giornata di serie A

Calcio
Pubblicato il 3 febbraio 2014, alle ore 09:32

Mi piace
0
0
Serie A: sospesa la partita della Roma, stravince la Juve, crolla il Napoli

Negli anticipi del campionato di Serie A di ieri il Cagliari sconfigge una Fiorentina priva di attaccanti ed anche un po’ svogliata con un rigore di Pinilla al 39’. L’Udinese, invece, sconfigge il Bologna con  un altro rigore di Di Natale al 15’ e il raddoppio di Nico Lopez a tempo scaduto.

In serata il Milan non si eleva ancora al di sopra delle sue mancanze. Il Torino lo mette alle corde e passa in vantaggio al 17’ con Immobile e pareggia al 49’ con Rami.

Sorpresa nella giornata di Domenica con l’Atalanta che sconfigge un Napoli sconcertante: una doppietta di Denis al minuto 48’ e 65’   grazie rispettivamente ad una paperissima di Reina e ad un assist smarcante dal limite della propria area di rigore di… Inler! Il terzo gol arriva da Moralez dopo un liscio clamoroso in area di Fernandez. Non è una giustificazione l’ampio turnover messo in campo da Benitez, non è una giustificazione la partita di Mercoledì contro la Roma…

La Juventus stende l’Inter che giunge a Torino con una sola punta in campo come al solito e come al solito giochicchia e fa del lancio lungo la sua debacle. Non si capisce cosa voglia fare Mazzarri, visto che di gioco non se ne vede nemmeno l’ombra né tantomeno occasioni da gol. La Juventus fa impressione. Gioca con una tranquillità che deriva dalla sicurezza che prima o poi il gol arriverà e, se non fosse per le solite amnesie difensive nel finale, non sembrerebbe una squadra di questo mondo. La Juve va in vantaggio al 14’ con un bel colpo di testa di Lichtsteiner su lancio sontuoso di Pirlo e più volte nel primo tempo sfiora il raddoppio. L’Inter? Non pervenuta… Nel secondo tempo la Juve raddoppia al 47’ con Chiellini, la tripletta arriva al 55’ con Vidal su azione caparbia in area di Pogba. A questo punto Mazzarri si sveglia e mette in campo Botta e Milito e l’Inter comincia a giocare e segna il gol del 3-1 con Rolando al 71’, ma è ormai troppo tardi ed è la Juve a sfiorare di nuovo il gol con Tevez nel finale.

La partita a Roma è stata sospesa per pioggia con grande costernazione di Benitez che ha perso la partita e la faccia per il pesante turnover messo in atto in previsione della partita di Coppa Italia.

Altri risultati: Sasssuolo-Verona 1-2 (Manfredini, Toni, Floro Flores), Catania.Livorno 3-3 (Berghessio Barrientos, Almiron per il Catania, doppietta di Emeghara e Paulinho per il Livorno), Chievo-Lazio 0-2 (Candreva e Keita)

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!