Iscriviti

Serie B: sconfitta all’ultimo secondo per la Reggiana, vince il Chievo

La Reggiana viene sconfitta all'ultimo secondo dal Chievo Verona secondo in classifica durante il turno infrasettimanale di Serie B di mercoledì 10 febbraio.

Calcio
Pubblicato il 12 febbraio 2021, alle ore 09:48

Mi piace
3
0
Serie B: sconfitta all’ultimo secondo per la Reggiana, vince il Chievo

La Reggiana di mister Massimiliano Alvini è stata sconfitta all’ultimo secondo dal Chievo Verona secondo in classifica: questo l’amaro bilancio per i granata nel turno infrasettimanale di mercoledì 10 febbraio.

Gli emiliani hanno fatto vedere un buon calcio, e vedevano ormai il pareggio come una cosa fatta: dopo un buon avvio per il Chievo Verona, infatti, gli ospiti avevano comunque avuto modo di dire la loro rischiando anche di segnare un goal al sesto minuto con il neo acquisto Laribi: il portiere del Chievo Verona Semper ha però salvato il risultato in due tempi.

La partita in generale è stata giocata con ritmi alti. Il goal di Obi durante il recupero ha guastato i piani dei granata e regalato tre punti alla formazione di mister Aglietti che ha così centrato il tredicesimo risultato utile consecutivo in questa gara diretta dall’arbitro Valerio Marini.

La formazione reggiana ha come obiettivo per questa stagione, la prima in Serie B dopo 21 anni tra Serie C1, C2, Lega Pro, Serie C e Serie D, quello di salvarsi: in quest’ottica i tre punti ottenuti domenica 7 febbraio contro la Virtus Entella, anche lei in zona retrocessione, sono stati fondamentali; sarebbe altrettanto importante vincere contro l’Ascoli nel prossimo turno, che si disputerà domenica 14 febbraio.

La Reggiana si trova in questo momento in piena zona retrocessione, ma la classifica quest’anno è davvero corta e ci si può ancora giocare tutto. I granata, così come le dirette concorrenti per la salvezza, si sono rinforzati durante il mercato di gennaio: a Reggio Emilia sono infatti arrivati Ardemagni, Del Pinto, Yao, Laribi e Siligardi (quest’ultimo di origini reggiane). In particolare, Laribi ha dato mostra di una prestazione superba nella scorsa partita contro la Virtus Entella. Il Chievo Verona ha invece schierato una formazione da alta classifica, con anche l’ex Reggiana Mogos.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesca Funicella

Francesca Funicella - La Reggiana nelle ultime due partite ha dimostrato di saper giocare a calcio e di potersi giocare la salvezza fino all'ultima giornata. Ha però perso all'ultimo minuto un punto che sarebbe stato d'oro e che rischia di rimpiangere amaramente a fine stagione. Il campionato è ancora lungo ma le prossime partite saranno decisive.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!