Iscriviti

Serie B, Parma-Cosenza 1-0: i crociati ottengono la prima vittoria stagionale

Al Parma allenato da Fabio Pecchia basta un gol al 30' minuto del primo tempo di Roberto Inglese per portarsi a casa la prima vittoria stagionale.

Calcio
Pubblicato il 29 agosto 2022, alle ore 14:53

Mi piace
1
0
Serie B, Parma-Cosenza 1-0: i crociati ottengono la prima vittoria stagionale

Ascolta questo articolo

Nella partita tra Parma e Cosenza, fino a quel momento, aveva visto in campo due squadre ancora imbattute. I giocatori allenati da Fabio Pecchia hanno ottenuto due pareggi (2-2 con il Bari e 0-0 con il Perugia), mentre quella di Davide Dionigi due vittorie consecutive (1-0 a Benevento e 2-1 con il Modena).

Nel primo tempo il Parma prova immediatmente a fare sua la partita, ma la squadra ospite mette in campo una buona dose di aggressività e lascia pochi spazi ai crociati. La prima occasione viene registrata al 14′ esimo minuto, ma il tiro di Stanko Jurić si alza e finisce in curva.

Bisogna aspettare il 21′ esimo per la prima vera occasione, con Idriz Voca del Cosenza che sfiora con un bel colpo di testa il vantaggio grazie alla parata di Leonardo Chichizola. Al 30′ esimo arriva il gol di Roberto Inglese, ove l’attaccante anticipa Voca e con un tocco sporco batte Kristjan Matoševič. Da questo momento gli emiliani si sbloccano, e provano senza grande successo a fare il 2-0.

Nella seconda metà di gara il Parma parte forte, e cerca in ogni modo di chiudere la partita senza successo. Oltre al palo di Franco Vazquez dal calcio d’angolo Dennis Man, dopo la conclusione parata dal portiere avversario a Roberto Inglese, cerca di ribadirla in rete ma proprio sulla linea c’è la respinta di testa dell’ex Andrea Rispoli a salvare il risultato. Il Cosenza comunque non sta a guardare e prova a rendersi pericoloso in contropiede, ma la squadra di Pecchia è brava a chiudere tutti gli spazi ed a portarsi i primi 3 punti della stagione.

Al termine del match Fabio Pecchia interviene in conferenza stampa: “Abbiamo tenuto in vita il Cosenza. Con tutte quelle occasioni avremmo dovuto dare il colpo finale, perché può sempre succedere di tutto, ma alla fine la vittoria è stata meritata. La solidità difensiva ce la dà tutta la squadra. Oggi il pericolo maggiore è stato un calcio d’angolo battuto in maniera indiretta”.

Davide Dionigi invece si dichiara soddisfatto nonostante la sconfitta dei suoi: “Contro Bari e Perugia il Parma ha creato tanto, il Parma gioca un bel calcio, ma oggi secondo me nella loro vittoria ci sono anche tanti meriti di un Cosenza giovane, fatto di giocatori che vengono dalla Lega Pro. La sconfitta ci può stare, mi dispiace solo per l’atteggiamento dell’arbitro che c’è stato durante la partita: ho notato troppa soggezione”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Arriva la prima vittoria per il Parma di Fabio Pecchia che, provando a imbastire il suo gioco, riesce finalmente a sbloccarsi (insieme a Roberto Inglese). Per gli emiliani sin da subito è importante la continuità, a partire dalla difficile trasferta di Genoa del prossimo sabato pomeriggio. Ottimo match anche per il Cosenza, che comunque si dimostra essere una squadra solida e difficile da sfidare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!