Iscriviti

Serie B, Frosinone-Parma 2-2: l’esordio di Buffon finisce in parità

Il campionato di Serie B, e l'esordio di Gianluigi Buffon con la maglia dei crociati, si apre con un pareggio tra Frosinone e Parma con il risultato di 2-2.

Calcio
Pubblicato il 21 agosto 2021, alle ore 11:51

Mi piace
4
0
Serie B, Frosinone-Parma 2-2: l’esordio di Buffon finisce in parità

La prima giornata di Serie B si svolge allo stadio Benito Stirpe in cui hanno giocato il Frosinone allenato da Fabio Grosso e il Parma dell’esordiente Enzo Maresca. Entrambe le squadre, secondo i bookmakers, sono due delle possibili pretendenti per poter ambire alla Serie A per la prossima stagione.

In campo si vede tantissima qualità ma anche degli errori abbastanza grossolani. Tra i crociati spicca una enorme qualità offensiva (con Brunetta, Man e Tutino tra i migliori del match) mentre il Frosinone, facilitato anche dalla poco competenza difensiva di Sohm, riesce a crossare in maniera estremamente facile da quel lato, ove tra l’altro riesce a segnare sfruttando proprio questa falla difensiva.

I momenti salienti del match

Come promesso nelle scorse settimane, Enzo Maresca prova sin da subito a macinare gioco, e infatti la primissima occasione è del Parma ove Man cerca di servire in mezzo senza però trovare nessuno. Pochi minuti dopo ci prova Brunetta da un calcio di punizione da posizione defilata, con la traiettoria che stava per beffare Ravaglia.

Con il passare dei minuti il Frosinone inizia a crescere e il loro primo gol arriva al 31 esimo minuto, in cui il calciatore del Napoli Zerbin da due passi appoggia in rete dopo una respinta di Buffon e una mezza dormita di Sohm. Arriva poi il pareggio del Parma con i suoi giocatori di maggiore qualità: Franco Vazquez trova Brunetta in area di rigore, l’argentino serve Tutino che calcia in porta e non sbaglia: per lui si tratta del primo gol con i crociati nel giorno del suo compleanno.

Il secondo tempo parte invece con il Frosinone che prova a fare la partita, ma in questo caso è il Parma a portarsi in vantaggio: al 52 esimo Brunetta guida un contropiede di circa 50 metri, per poi riuscire a servire benissimo Man ove scavalca il portiere con un delizioso pallonetto.

La partita del Parma però “finisce” qui. Infatti la squadra di Maresca si chiude all’indietro non creando più una chiara occasione da rete, e il Frosinone si prende il domino del gioco. Proprio per questo motivo all’89 esimo i ciociari, in maniera meritata, trovata la rete del 2-2 con un colpo di testa di Charpentier prendendo alla sprovvista Buffon.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Un pareggio che alla fine può accontentare entrambe le squadre. Il Parma può ritenersi insoddisfatto per il gol subito al 90 esimo minuto, ma la squadra allenata da Fabio Grosso è stata molto brava a crederci fino alla fine portandosi, guardando numeri alla mano, un pareggio che hanno meritato di guadagnare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!