Iscriviti
Torino

Serie A Tim, Torino-Milan: probabili formazioni, orario e diretta tv

Dopo il ko rimediato nel Derby della Madonnina contro l'Inter, il Milan ha bisogno di sollevare il morale con una bella vittoria. L'occasione da cogliere si presenta giovedì 26 settembre alle 21:00 contro il Torino. La partita sarà trasmessa sui canali Sky

Calcio
Pubblicato il 26 settembre 2019, alle ore 17:53

Mi piace
10
0
Serie A Tim, Torino-Milan: probabili formazioni, orario e diretta tv

La quinta giornata di campionato di Serie A Tim si conclude stasera alle 21:00 con due squadre che cercano di riscattarsi e ritrovare la vittoria, visto le sconfitte rimediate nelle ultime partite: il Torino e il Milan. I padroni di casa del Torino erano partiti molto bene, vincendo le prime due partite di campionato, per poi arrestarsi con due sconfitte di seguito, la prima contro il Lecce in casa e la seconda in trasferta contro la Sampdoria.

Il Milan, invece, è reduce dalla brutta prestazione e conseguente sconfitta rimediata nel Derby della Madonnina contro l’Inter, nella precedente giornata di campionato. Dopo la sconfitta contro l’Udinese, gli uomini di Giampaolo avevano trovato la vittoria contro il Brescia e poi contro l’Hellas Verona, ma la partita contro l’Inter ha evidenziato dei grossi problemi nella formazione rossonera, sia sul piano del gioco che sulla scelta dei giocatori titolari da schierare in campo.

Torino-Milan, le tattiche di gioco

In casa del Torino, mister Mazzarri ha quasi tutta la rosa al completo, visto che nessuno dei suoi giocatori è squalificato; l’unico dubbio riguarda i recuperi di Lukic e Ansaldi, che dovrebbero essere presenti almeno in panchina. Per quanto riguarda la difesa, l’unica certezza dei granata è Izzo, che ha disputato le ultime partite come titolare, affiancato prima da Bonifazi e Djidji contro il Lecce, poi da Bremer e Lyanco contro la Sampdoria. Nkoulou sta cercando di tornare in forma e potrebbe scendere in campo proprio contro il Milan. In attacco, Mazzarri conferma la coppia formata da Zaza e Belotti, mentre Verdi cerca di ritagliarsi un posto tra i titolari.

In casa del Milan, mister Giampaolo ha molti dubbi sulla formazione da schierare contro il Torino, però ha due certezze: Paquetà sarà fuori rosa a causa di un problema alla coscia sinistra, che potrebbe impedirgli di giocare anche la prossima partita contro la Fiorentina, e poi Calabria che torna titolare dopo la squalifica rimediata contro l’Hellas Verona.

Potrebbe scendere in campo dal primo minuto, al posto di Rodriguez come terzino sinistro, il neo acquisto Theo Hernandez, che ha disputo una buona partita contro l’Inter. Altro cambio nel Milan potrebbe essere in mediana, con Bennacer preferito a Biglia, mentre in attacco Suso giocherebbe come rifinitore alle spalle di Leao e Piatek.

Ecco nel dettaglio le probabili formazioni di Torino-Milan che si sfideranno allo Stadio Olimpico Grande Torino:

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Ansaldi; Zaza, Belotti.

MILAN (4-3-1-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer, Calhanoglu; Suso; Leao, Piatek.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Thaira Momesso

Thaira Momesso - Delusione e rabbia, sono questi gli stati d'animo che provo vedendo le ultime partite del Milan. La nuova squadra allenata da Giampaolo non ha gioco e nemmeno la voglia o la grinta di vincere. Il buio regna sovrano in casa Milan e chissà dove andremo a finire con una squadra del genere che chiamarla "squadra" è veramente un eufemismo, visto che sono 11 calciatori che giocano ognuno per i fatti propri.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!