Iscriviti

Serie A Tim, Parma-Milan: probabili formazioni, orario e diretta tv

Per la 33° giornata di campionato, il Milan è impegnato allo Stadio Tardini contro il Parma, sabato 20 aprile alle 12:30. Una partita dove la vittoria serve ai rossoneri per rimanere al quarto posto mentre ai gialloblu serve per conquistare la salvezza.

Calcio
Pubblicato il 18 aprile 2019, alle ore 10:34

Mi piace
8
0
Serie A Tim, Parma-Milan: probabili formazioni, orario e diretta tv

La 33° giornata di campionato di Serie A,  si apre con il Milan impegnato allo Stadio Tardini, contro il Parma. Il match inizierà alle 12:30 di sabato 20 aprile e sarà possibile seguire la diretta della partita sulle reti Sky, sintonizzando il televisore sul canale Sky Sport Serie A o in streaming su Sky Go o Now Tv.

Questo match serve ai padroni di casa per guadagnare qualche punto indispensabile per rimanere in Serie A, mentre ai rossoneri serve portare a casa la vittoria per continuare a rimanere al quarto posto, dopo la vittoria contro la Lazio, nella scorsa partita. Quella di sabato, sarà la 50° partita tra le due squadre in Serie A, dove, il Milan ha totalizzato, in tutto, 26 vittorie contro le 11 del Parma e 12 pareggi.

La situazione delle due squadre

Il Parma sta attraversando un periodo abbastanza negativo, a causa dei numerosi infortuni subiti, infatti, non vincono dalla gara casalinga contro il Genoa del 9 marzo. Nelle ultime partite hanno portato a casa solamente due punti e la salvezza non è ancora certa al 100%, quindi il Parma dovrà assolutamente portare a casa qualche punto contro il Milan, per evitare brutte sorprese in futuro, per quanto riguarda la sua permanenza in Serie A.

Il Milan, dopo la vittoria contro la Lazio, ha potuto tirare una boccata d’ossigeno, dopo aver collezionato un solo punto nelle precedenti quattro partite. Altra nota positiva della scorsa giornata di campionato, è stato il pareggio dell’Atalanta con l’Empoli, che ha restituito il quarto posto ai rossoneri, che ora lo occupano in solitaria, E’ neccessario portare a casa la vittoria contro il Parma per conquistare un posto in Champions League. Non sono ammessi errori nelle prossime partite.

Le tattiche di gioco

Il Parma allenato da D’Aversa scenderà in campo con il 3-5-2, lo stesso modulo utilizzato nelle precedenti partite, a causa dei diversi infortuni rimediati dai giocatori. Per il match contro il Milan, il Parma recupera Gervinho e ritrova il suo capitano Bruno Alves, che ormai ha superato l’infortunio subito. In attacco, saranno ancora assenti Inglese e Biabiany. 

Il Milan, invece, ha quasi tutta la rosa al completo, infatti, torna di nuovo disponibile Donnarumma e sicuramente sarà a difesa della porta rossonera, nonostante le ottime prestazioni di Reina, nelle precedenti partite. Tornano disponibili anche Calabria e Romagnoli, usciti un po’ doloranti dalla partita contro la Lazio. Il resto della squadra rimane quello visto nel match contro la Lazio.

Ecco nel dettaglio le probabili formazioni di Parma-Milan che scenderanno in campo allo Stadio Tardini:

Parma (3-5-2): Sepe; Bastoni, Bruno Alves, Gagliolo; Gazzola, Kucka, Scozzarella, Barillà, Dimarco; Gervinho, Ceravolo.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Thaira Momesso

Thaira Momesso - Dopo la vittoria contro la Lazio, il Milan è impegnato con il Parma in trasferta, dove all'andata siamo riusciti a portarci a casa la vittoria. Servono i 3 punti anche sabato, per rimanere al quarto posto, per sperare di giocare la Champions League nella prossima stagione. Sulla questione Kessié-Bakayoko, sono del parere che il gesto - forse - non è stato molto carino, ma ci sono giocatori che hanno fatto di peggio e non hanno subito nessuna conseguenza, evidentemente a qualcuno la maglia rossonera dà fastidio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!