Iscriviti
Milano

Serie A Tim, Milan-Udinese: probabili formazioni, orario e diretta tv

Dopo la seconda sconfitta consecutiva in campionato contro la Sampdoria, il Milan di Gennaro Gattuso ospita l'Udinese di Tudor per il primo anticipo della 30° giornata di campionato. La partita si giocherà martedì 2 aprile alle 19:00 allo Stadio San Siro.

Calcio
Pubblicato il 1 aprile 2019, alle ore 18:22

Mi piace
8
0
Serie A Tim, Milan-Udinese: probabili formazioni, orario e diretta tv

Primo anticipo della 30° giornata del campionato di Serie A, che vede il Milan di Gennaro Gattuso ospitare – allo Stadio San Siro – l’Udinese allenata da Igor Tudor. Il match inizierà alle 19:00 di martedì 2 aprile 2019 e sarà possibile seguire la diretta della partita sui canali Sky e sui canali Sky Sport Serie A o in streaming su Sky Go. 

Il Milan arriva allo Stadio San Siro non al ha massimo della forma visto che è reduce da due sconfitte consecutive, la prima avvenuta contro l’Inter nel derby della Madonnina e la seconda, pochi giorni fa, contro la Sampdoria. Per ora i rossoneri sono ancora al quarto posto, con 51 punti frutto di 14 vittorie, 9 pareggi e 6 sconfitte, mentre i fiuliani occupano il 16° posto con 28 punti, frutto di 7 vittorie, 7 pareggi e 14 sconfitte e lottano per rimanere in Serie A. 

Le tattiche di gioco delle due squadre

In casa Milan, dopo un periodo dove i giocatori infortunati erano di più di quelli disponibili, ora finalmente la rosa è al completo, eccetto Bonaventura ancora out e che probabilmente rimarrà fuori fino alla fine del campionato. L’unico dubbio che affligge Gattuso è decidere se continuare con il modulo 4-3-3, fino ad ora utilizzato, ma poco convincente, oppure cambiare il modulo del tutto. Rispetto al match contro la Sampdoria, potrebbero scendere in campo dal 1° minuto sia Kessiè che Paquetà, mentre per Biglia e Castillejo ancora panchina. Nella difesa a quattro potrebbe trovare posto Conti mentre Calhanoglu potrebbe tornare ad occupare il suo solito posto nell’attacco rossonero. L’alternativa al solito 4-3-3 potrebbe essere 3-4-1-2, con Cutrone e Piatek insieme dal 1° minuto e Paquetà sulla trequarti.

In casa dell‘Udinese, Igor Tudor potrebbe confermare il modulo 4-3-3. utilizzato nella vittoria contro il Genoa, Ma la rosa a sua disposizione non è al completo, visto che Nuytinck in difesa, Barak e D’Alessandro a centrocampo sono indisponibili, ma torna in squadra Teodorczyck. Salteranno il match contro il Milan, anche Stryger – Larsen e Sandro per squalifica. A sostituire i due squalificati ci saranno in difesa Ter Avest ed a centrocampo Behrami. In attacco Lasagna preferito a Okaka con Pussetto e De Paul sugli esterni alti.

Per questo match si sfideranno, da un lato Krzysztof Piatek, il miglior attaccante della rosa rossonera, che dal suo arrivo ad oggi ha segnato 6 goal in 9 partite giocate, le stesse reti realizzate da Gonzalo Higuain nella prima parte della stagione. Mentre, dall’altro, l’attaccante più prolifico è Rodrigo De Paul, che ha segnato 7 reti in 27 partite. 

Ecco nel dettaglio le probabili formazioni di Milan-Udinese che si sfideranno allo Stadio San Siro:

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetá; Suso, Piatek, Calhanoglu.

UDINESE (4-3-3): Musso; Ter Avest, Troost-Ekong, De Maio, Zeegelar; Fofana, Behrami, Mandragora; Pussetto, Okaka, De Paul.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Thaira Momesso

Thaira Momesso - La partita contro la Sampdoria ha una sola parola che la descrive: delusione. Si delusione per il gol subito e per il poco carattere dimostrato dopo aver subito un gol del genere. Per 90 minuti la squadra era quasi inesistente, sembrava di vedere il Milan delle prime giornate di campionato. Spero che contro l'Udinese, le cose cambieranno, altrimenti il quarto posto sarà a rischio, visto che le squadre che ci inseguono sono molto vicine.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!