Iscriviti
Milano

Serie A Tim, Milan-Spal: probabili formazioni, orario, diretta tv

Per l'ultima giornata di andata del campionato di Serie A, il Milan di Gattuso ospita la Spal di Semplici, allo Stadio San Siro di Milano. Il match inizierà alle 20:30. Scopriamo insieme le probabili formazioni delle due squadre.

Calcio
Pubblicato il 29 dicembre 2018, alle ore 20:02

Mi piace
5
0
Serie A Tim, Milan-Spal: probabili formazioni, orario, diretta tv

Siamo giunti alla fine dell’anno e all’ultima giornata del girone di andata del campionato di Serie A Tim. Per quest’ultima partita dell’anno, a San Siro il Milan ospiterà la Spal, allenato da Semplici. Un match molto importante per entrambe le squadre visto che il Milan non vicne da quattro gare mentre gli spallini da nove, l’ultimo risultato buono risale al match contro la Roma, vinto per 2 a 0.

La partita tra il Milan e la Spal si giocherà sabato 29 dicembre alle 20:30 allo Stadio San Siro e sarà possibile seguire la diretta su Dazn. Fino ad oggi le due squadre si sono scontrate 41 volte, di cui 27 vinte dai rossoneri e solamente 2 dagli spallini e 12 pareggi. Lo scorso campionato i rossoneri hanno vinto entrambi i match sia all’andata che al ritorno, infatti i ferraresi non vincono contro il Milan da ben 40 anni.

La situazione delle due squadre

Il Milan sta attraversando un periodo davvero difficile, visto che ad oggi la squadra allenata da Gattuso non riesce a trovare lo specchio della porta e a portare a casa la vittoria, da ben quattro gare. Se la difesa è migliorata, visto che ad oggi, ha subito solo il gol di Chiesa, ii problemi più gravi sono in attacco, visto che Higuain non segna da nove giornate e la squadra non ha idee chiare e non riesce a concretizzare quelle poche azioni gol che riesce a costruire.

Se il Milan non se la passa bene, la Spal non è da meno, anzi sta vivendo un periodo ancora più difficile. La squadra allenata da Semplici non ottiene i tre punti dal 20 ottobre, giornata in cui ha vinto contro la Roma per 2 a 0. Nelle ultime partite giocate contro Frosinone, Cagliari, Empoli, Chievo e Udinese ha ottenuto quattro pareggi e una sconfitta. Insomma, dopo i primi successi la Spal non è più riuscito a raccogliere risultati utili giocarsi la salvezza per il prossimo campionato.

Le tattiche di gioco

Per il match contro la Spal, Gattuso ha intenzione di confermare gli stessi undici che hanno giocato contro il Frosinone. Suso, purtroppo, è ancora in infermeria quindi il suo posto sarà occupato da Castillejo mentre a centrocampo ancora una volta ci sarà Calhanoglu che dovrà servire delle palle buone per la coppia d’attacco formata da Higuain e Cutrone. 

La squadra allenata da Semplici, potrebbe ritrovare a centrocampo Kurtic al posto di Valoti. Mentre davanti a mettere in difficoltà sia la difesa rossonera  che il portiere Donnarumma, ci potrebbe essere la coppia formata da Antenucci e Petagna, con il primo che potrebbe tornare in campo proprio per questo match. 

Ecco nel dettaglio le probabili formazioni di Milan-Spal:

Milan (4-4-2): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Castillejo, Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Higuain, Cutrone.

Spal (3-5-2): Gomis; Cionek, Bonifazi, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Missiroli, Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Thaira Momesso

Thaira Momesso - Dopo le ultime quattro gare deludenti e i punti persi per la strada, non voglio fare nessun pronostico in vista della partita contro la Spal. Vorrei la vittoria ma per come siamo messi, credo che il pareggio sia il risultato più adatto per questa partita. Non credo che la situazione che stiamo vivendo sia tutta colpa di Gattuso, visto che in campo non c'è lui, bensì 11 giocatori che pare non abbiano nessuna voglia di giocare e di vincere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!