Iscriviti
Milano

Serie A Tim, Milan-Inter: probabili formazioni, orario e diretta tv

Il derby della Madonnina è una partita molto sentita a Milano, visto che vede affrontarsi il Milan da un lato e l'Inter dall'altro. Una partita dai mille scenari possibili, che avrà luogo sabato 21 settembre alle 20:45, allo stadio San Siro.

Calcio
Pubblicato il 19 settembre 2019, alle ore 18:11

Mi piace
9
0
Serie A Tim, Milan-Inter: probabili formazioni, orario e diretta tv

La quarta giornata di Serie A Tim ha in serbo un big match serale davvero molto interessante, ossia il derby della Madonnina, che vede schierati da un lato gli uomini di Marco Giampaolo e dall’altro gli uomini di Antonio Conte. Il derby di Milano è una delle partite più interessanti dell’intero campionato e si giocherà sabato 21 settembre alle 20:45 allo Stadio San Siro di Milano. La diretta della partita sarà trasmessa esclusivamente sul canale Dazn.

Se la nuova Inter allenato da Antonio Conte convince e vince in campo, guidando la classifica di Serie A con 9 punti totali, in queste prime tre partite il nuovo Milan di Marco Giampaolo non convince per niente, nonostante i 6 punti in classifica. Agli uomini di Giampaolo manca il gioco ed hanno molta difficoltà a costruire palle gol, infatti hanno segnato soltanto due reti in tre gare; al contrario, la difesa funziona visto che ha subito solamente una rete.

Le tattiche di gioco

In casa Milan, mister Giampaolo sta cercando ancora di trovare il modulo giusto per dare una svolta in questa difficile situazione. Per il match contro l’Inter, l’allenatore rossonero potrebbe schierare il 4-3-2-1, una specie di “albero di Natale”, ma dovrà fare a meno dello squalificato Calabria che sarà sostituito da Conti, e dell’infortunato Caldara che sarà fuori ancora per un mese e mezzo circa. Potrebbe fare il suo debutto nel calcio italiano il neo acquisto Bennacer, nel ruolo di mediana, mentre Rebic potrebbe prendere il posto di Paquetà sulla trequarti. In attacco, come unica punta, Piatek che si è sbloccato nello scorso match contro l’Hellas Verona.

In casa dell’Inter, mister Conte è molto soddisfatto della prestazione della sua squadra, visto che i suoi hanno segnato 7 gol in tre partire, subendo soltanto un gol, e per ora guidano la classifica del campionato italiano. L’allenatore neroazzurro ha tutta la rosa a disposizione, visto che nessun giocatore è squalificato o infortunato, quindi l’Inter dovrebbe scendere in campo con il 3-5-2.  La difesa a tre sarà formata da Godin, De Vrij e Skriniar, mentre Barella e Sensi saranno schierati come mezzali. In attacco Martinez e Lukaku, con l’unico ballottaggio per una maglia da titolare sulla fascia destra, tra Lazaro, D’Ambrosio e Candreva, con quest’ultimo in vantaggio rispetto agli altri due.

Ecco nel dettaglio le probabili formazioni di Milan e Inter, che si sfideranno in una nuova edizione del Derby della Madonnina:

Milan (4-3-2-1): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bennacer, Calhanoglu; Suso, Rebic; Piatek.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah; Martinez, Lukaku.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Thaira Momesso

Thaira Momesso - Il derby della Madonnina è una partita a sé, dove nulla è scontato e nulla è definito. Si gioca per 90 minuti e al suono del triplice fischio dell'arbitro si esulta o si piange. Per quanto mi riguarda, per come è messo ad oggi il Milan, credo che per vincere questa partita bisognerebbe affidarci a qualche Santo del paradiso, però provo ad essere ottimista e a crederci fino alla fine.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!