Iscriviti
Milano

Serie A Tim, Milan-Frosinone: probabili formazioni, orario e diretta tv

Dopo la vittoria con la Fiorentina, al Milan aspetta un'altra "finale" con il Frosinone per sperare nella qualificazione per la prossima Champions League. Questa "finale" si giocherà allo Stadio San Siro di Milano, alle 18:00 di domenica 19 maggio.

Calcio
Pubblicato il 16 maggio 2019, alle ore 19:04

Mi piace
9
0
Serie A Tim, Milan-Frosinone: probabili formazioni, orario e diretta tv

Si torna in campo, per la penultima giornata di questo campionato di Serie A Tim 2018-2019. Il Milan, per la 37° giornata di campionato, ospita il Frosinone allo Stadio San Siro, domenica 19 maggio. La partita si giocherà alle 18:00 di domenica 19 maggio e sarà trasmessa in esclusiva sulle reti Sky o in streaming su Sky Go. Come nella precedente partita vinta dai rossoneri contro la Fiorentina, anche questa volta dovranno portare a casa la vittoria per sperare nella qualificazione alla prossima Champions League.

Per il momento, i rossoneri sono al quinto posto, a -3 dall’Atalanta, che rappresenta il principale avversario nella corsa alla qualificazione in Europa. Per la squadra allenata da Gattuso, è molto importante vincere le ultime due partite del campionato e sperare in un passo falso degli avversari per il sorpasso; infatti, l’Atalanta giocherà in casa della Juventus mentre l’Inter sarà impegnato in casa del Napoli.

La partita contro il Frosinone, non è del tutto impossibile, visto che gli avversari sono già retrocessi e in profonda crisi, come si è visto anche nella precedente partita contro l’Udinese. Però, i rossoneri, non devono sottovalutare gli avversari e cercare di fare del loro meglio per portare a casa i 3 punti messi in palio in questa partita.

Le tattiche di gioco

In casa del Milan, mister Gattuso ha le idee chiare su chi schierare nel match contro il Frosinone. L’idea è di confermare gli 11 che hanno vinto contro la Fiorentina, con Calhanoglu a centrocampo, mentre Borini sarà di nuovo l’esterno sinistro in attacco insieme a Piatek e Suso. Paquetà salterà anche questa partita per la squalifica rimediata contro il Bologna. In difesa, confermato a destra, di nuovo, Abate.

In casa del Frosinone, mister Baroni, recupera Sportiello dalla squalifica che sarà pronto a difendere la porta dall’attacco rossonero, mentre saranno assenti per squalifica sia Chibsah, Gori e Salamon. Il Frosinone potrebbe scendere in campo con il 3-4-1-2, confermando quasi tutti gli 11 giocatori che hanno perso nella scorsa partita contro l’Udinese. 

Ecco nel dettaglio le probabili formazioni di Milan – Frosinone che scenderanno in campo allo Stadio San Siro di Milano:

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini.

Frosinone (3-4-1-2): Sportiello; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Paganini, Sammarco, Valzania, Beghetto; Ciano; Ciofani, Pinamonti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Thaira Momesso

Thaira Momesso - Stranamente, la vittoria è arrivata contro la Fiorentina. Una partita un po' sofferta ma alla fine il Milan è riuscito a portarsi a casa 3 punti fondamentali e lo stesso deve fare anche contro il Frosinone. Ci sono ancora due partite prima della fine del campionato e bisogna portare a casa la vittoria per giocare la prossima stagione di Champions League.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!