Iscriviti
Milano

Serie A Tim, Milan-Empoli: probabili formazioni, orario e diretta tv

Dopo il big match contro l'Atalanta che ha consolidato - per il momento - il quarto posto del Milan, gli uomini di Gattuso ospitano l'Empoli, in questo anticipo di campionato. La partita si giocherà stasera alle 20:30 allo stadio San Siro di Milano.

Calcio
Pubblicato il 22 febbraio 2019, alle ore 19:19

Mi piace
8
0
Serie A Tim, Milan-Empoli: probabili formazioni, orario e diretta tv

Per la 25° giornata di campionato di Serie A, il Milan allenato da Gennaro Gattuso ospita allo Stadio San Siro di Milano, l’Empoli allenato da Beppe Iachini. I rossoneri stanno vivendo un periodo molto positivo, infatti, sono quarti in classifica con 42 punti, ottenuti con 11 vittorie, 9 pareggi e solamente 4 sconfitte. Al contrario, gli avversari toscani occupano il quart’ultimo posto in classifica con solamente 21 punti ottenuti da 5 vittorie, 6 pareggi e 13 sconfitte subite.

La partita tra il Milan e l’Empoli si giocherà venerdì 22 febbraio allo Stadio San Siro di Milano e il fischio d’inizio sarà alle 20:30. Per questo anticipo di campionato, la partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva sulle reti Sky, sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport oppure in streaming su Sky Go.

Anche per questo match, gli occhi sono puntati tutti sul nuovo attaccante polacco del Milan, Krzysztof Piatek, autore di 4 goal nelle ultime 4 partite giocate con la maglia rossonera. Mentre tra le file dell’Empoli, il giocatore più prolifero è Francesco Caputo ha segno ben 11 volte nelle 24 partite giocate di campionato. Per ora il Milan ha ottenuto un pareggio e 2 vittorie consecutive nelle ultime giornate di campionato mentre l’Empoli ha ottenuto un pareggio, una sconfitta e una vittoria.

Milan-Empoli, le tattiche di gioco

In casa Milan, mister Gattuso deve fare a meno di Suso, squalificato, ma potrebbe recuperare sia Reina che Zapata, che nelle scorse partite erano ancora out per infortunio. In attacco, con lo spagnolo out, nel tridente offessivo possibile ballottaggio tra Borini e Castillejo ma potrebbe entrare dal 1° minuto in campo Cutrone, al posto di Piatek, oppure come esterno. Anche a centrocampo, c’è qualche dubbio, visto il recupero di Biglia che potrebbe far riposare uno tra Bakayoko o Kessiè. In difesa, invece, nessun dubbio, la coppia di centrali sarà formata da Musacchio e Romagnoli, con Calabria e Rodriguez, come esterni.

In casa Empoli, per mister Iachini l’unico dubbio riguarda Polvani, come difesore che potrebbe recuperare per questa partita dopo un brutto infortunio. In attacco, ballottaggio in atto fra Farias e La Gumina per un posto da titolare in coppia con Caputo. A centrocampo un altro ballottaggio tra Traorè e Acquah, con il secondo in gran forma e ha segnato anche un goal contro il Sassuolo. In difesa, nessun dubbio per il tecnico azzurro che preferisce Dell’Orco al giovane giocatore danese Rasmussen. Tra le file dell’Empoli, Antonelli, ex giocatore del Milan, è fuori rosa perchè infortunato. 

Ecco nel dettaglio le due probabili formazioni di Milan ed Empoli che scenderanno in campo allo stadio San Siro di Milano:

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetá; Castillejo, Piatek, Calhanoglu.

EMPOLI (3-5-2): Dragowski; Veseli, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Acquah, Bennacer, Krunic, Pasqual; Caputo, Farias.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Thaira Momesso

Thaira Momesso - Felicissima della vittoria contro l'Atalanta, che sta giocando veramente bene quest'anno, quindi per ora siamo ancora al quarto posto. Dobbiamo assolutamente vincere anche contro l'Empoli per continuare a vivere questo periodo molto positivo. Piatek e Paquetá, sono stati due buoni acquisti che hanno rivoluzionato il Milan e portato buoni risultati, se continuiamo così potremmo finalmente tornare a giocare la Champions League.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!