Iscriviti

Serie A TIM, la 29esima giornata si presenta favorevole alla Juventus per tentare la fuga

La Juventus giocherà stasera alle 20.45 a Ferrara contro la Spal per tentare la fuga. A quel punto, se la "Vecchia Signora" dovesse centrare il successo, come appare probabile, al Napoli non resterebbe che vincere contro il Genoa.

Calcio
Pubblicato il 17 marzo 2018, alle ore 17:39

Mi piace
11
0
Serie A TIM, la 29esima giornata si presenta favorevole alla Juventus per tentare la fuga

La 29esima giornata della Serie A TIM 2018 parte nella giornata di sabato 17 marzo 2018 alle ore 18.00 con il primo anticipo, Udinese-Sassuolo: i bianconeri friulani vengono dalla sconfitta con la Juventus e devono vincere per rimanere in corsa per l’Europa League, mentre i neroverdi sono ormai ad un passo dalla zona che conduce in Serie B e sono costretti a fare punti.

Alle 20.45 la Spal ospita la Juventus: i ferraresi sono in gran forma e sono a pari punti con Crotone e Sassuolo per allontanarsi dalla zona rossa, vengono da sette punti nelle ultime tre partite, ma fermare i bianconeri, primi e soprattutto inossidabili in difesa, sarà una grande impresa, anche un punto sarebbe prezioso. La Juve punta ad allungare temporaneamente a +7 sul Napoli e a godersi una domenica di riposo tranquilla.

Domenica 18 marzo alle 12.30 c’è l’importante sfida Sampdoria-Inter, scontro diretto per le coppe europee: i doriani hanno voglia di riscatto dopo il pesantissimo 1-4 di Crotone, con i blucerchiati inesistenti sul campo. I nerazzurri hanno ottenuto il pari a reti inviolate con il Napoli ed intendono rilanciarsi in chiave Champions.

Alle 15.00 si disputano cinque gare. Benevento-Cagliari è una sfida di bassa classifica con i giallorossi ormai ad un passo dalla B e con gli isolani troppo vicini alla zona retrocessione. il Crotone ospita la Roma, una delle otto formazioni in cima all’Europa: i calabresi vogliono vincere di nuovo dopo il trionfo sulla Sampdoria, la Roma è caricata a molla dopo l’accesso ai quarti di Champions e conta anche qui sui Dzeko per riscattare il successo. L’Hellas Verona incontra l’Atalanta, per gli scaligeri continua alla rincorsa alla salvezza, mentre per la “Dea” la rincorsa all’Europa League del prossimo anno.

Il Milan gioca contro il Chievo Verona e da una parte c’è l’obiettivo chiaro dei rossoneri, dopo l’eliminazione in Europa League, di raggiungere il quarto posto Champions, con i clivensi in crisi nerissima. Torino e Fiorentina sono stabili a centro classifica e sembrano non avere particolari ambizioni di classifica.

Alle 20.45 di domenica sono in programma due sfide. La Lazio torna da trionfatrice da Kiev ed affronta il Bologna, e l’intenzione di raggiungere il terzo o quarto posto da parte dei biancocelesti è più che giustificato per una squadra che, seppur meno lucida che all’andata, prova sempre a vincere con grande carattere; il Bologna cerca gli ultimi punti per stare definitivamente tranquillo in classifica.

Il Napoli ospita il Genoa: le squadre devono trovare entrambe il successo, perché il Napoli, in caso di vittoria della Juve a Ferrara, sarebbe avanti di sette punti e gli azzurri non possono più permettersi altri passi falsi dopo le due ultime gare negative. Il Genoa, dal canto suo, è a soli sei punti dalla zona retrocessione ed ha bisogno di fare punti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - La Juventus potrebbe ottenere la vittoria contro la Spal e godere di un vantaggio di +7, oltre che di un vantaggio psicologico sul Napoli che, a quel punto, sarebbe all'angolo e costretto a battere il Genoa per non perdere il treno scudetto. La formazione di Sarri è in difficoltà, persa la testa della graduatoria, rischia anche di cedere mentalmente, perché, seppur con un cammino eccezionale da parte degli azzurri, la Juve ha fatto ancora meglio e si presenta inaffondabile. Prima della pausa per il ritorno in campo della nostra Nazionale, si potrebbe anche fossilizzare la lotta per il titolo che, fino a tre turni fa, pareva apertissima.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!