Iscriviti

Serie A Tim, Chievo-Milan: probabili formazioni, orario e diretta tv

Dopo la vittoria contro il Sassuolo, il Milan è riuscito a salire al terzo posto superando i "cugini". Adesso vola a Verona, con l'obiettivo di centrare un'altra vittoria, questa volta contro il Chievo e rimanere in quella posizione e staccare le avversarie.

Calcio
Pubblicato il 9 marzo 2019, alle ore 15:25

Mi piace
6
0
Serie A Tim, Chievo-Milan: probabili formazioni, orario e diretta tv

Dopo l’ultima vittoria contro il Sassuolo, sofferta soprattutto negli ultimi minuti finali del match, il Milan è riuscito ad agguantare il terzo posto in classifica e superare, solamente di un punto, l’Inter. Per l’anticipo della 27° giornata di campionato, vola in trasferta a Verona, allo Stadio Marco Antonio Bentegodi, sabato 9 marzo alle 20:30 per affrontare il Chievo. La partita sarà trasmessa in diretta solamente su Dazn. 

Il match contro il Chievo per il Milan ha unico obiettivo, quello di uscire dal campo con un’altra vittoria in tasca per restare al terzo posto e allungare sulle avversarie, mentre per il Chievo, la vittoria potrebbe valere ulteriori punti per credere, ancora, nella salvezza sempre più complicata, dopo il ko rimediato contro il Torino. 

Le tattiche di gioco

In casa del Chievo, per l’allenatore Di Carlo non ci sono ne buone ne cattive notizie per quanto riguarda la formazione da schierare contro il Milan. Sicuramente dovrà fare a meno a centrocampo di Nicola Rigoni squalificato. In regia, invece, agiranno Dioussè con Leris ed Hetemaj, quest’ultimo ritorna in campo, dopo un turno di stop come mezzala. Sulla trequarti, Giaccherini agirà dietro alla coppia d’attacco formata da Stepinski, preferito a Meggiorini, e Djordjevic dal 1° minuto contro i rossoneri. Per il match contro il Milan, Pellissier potrebbe tornare tra i convocati, mentre Frey, Schelotto, Seculin e Tomovic saranno assenti per infortunio. In difesa, il Chievo recupera Rossettini che potrebbe giocare titolare al posto di Jaroszynski, sulla fascia sinistra. 

In casa Milan, la rosa a disposizione dell’allenatore Gattuso sta per tornare quasi al completo. Per questo match contro il Chievo, Gattuso, però, dovrà fare a meno di Rodriguez, squalificato che sarà prontamente sostituito da Laxalt. In attacco, c’è qualche dubbio, visto che Cutrone scalpita per scendere in campo, come titolare, ma Piatek rimane in vantaggio rispetto al giovane attaccante italiano, come punta centrale nel tridente insieme a Suso e Calhanoglu. Anche il centrocampo, rimane quello della precedente partita contro il Sassuolo, con Kessiè, Bakayoko e Paquetà insieme dal 1° minuto, mentre Biglia tornato disponibile potrebbe partire dalla panchina. Tra i convocati per il match contro il Chievo, c’è anche Caldara, che ritorna dopo il lungo stop a causa di un infortunio. 

Ecco nel dettaglio le probabili formazioni di Chievo-Milan che si sfideranno allo Stadio Marco Antonio Bentegodi di Verona:

CHIEVO (4-3-3): Sorrentino; Depaoli, Bani, Barba, Jaroszynski; Leris, Dioussé, Hetemaj; Giaccherini; Stepinski, Djordjevic.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessié, Bakayoko, Paquetá; Suso, Piatek, Calhanoglu.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Thaira Momesso

Thaira Momesso - La partita contro il Sassuolo è stata una grande delusione: nonostante la vittoria, ho visto un brutto Milan, forse il peggiore delle ultime partite e, se continuano a giocare così, la vedo dura rimanere al terzo posto, nonostante la crisi Icardi-Inter. Contro il Chievo bisogna ritrovare la grinta delle precedenti partite e portare a casa la vittoria, senza troppi errori, così restiamo al terzo posto e il sogno Champions League continua.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!