Iscriviti
Napoli

Serie A, Napoli-Brescia: le probabili formazioni

Il Napoli giocherà domani alle 12,30 nell'anticipo del prossimo turno di campionato, affrontando il Brescia. E' una partita delicata, i partenopei devono riprendere il cammino interrotto dal passo falso con i sardi.

Calcio
Pubblicato il 28 settembre 2019, alle ore 13:22

Mi piace
4
0
Serie A, Napoli-Brescia: le probabili formazioni

Il Napoli, dopo l’imprevedibile sconfitta contro il Cagliari, gioca ancora tra le mura amiche nella partita di domani alle ore 12:30. Lo aspetta un non facile impegno contro il Brescia del redivivo Balotelli.

Il Napoli ha il compito di calmare gli animi nella città dopo il deludente risultato contro i sardi, pur non avendo demeritato, sia nell’impegno che nel gioco, soprattuto nel secondo tempo; il risultato della precedente giornata è davvero un passo falso che potrebbe far trovare i partenopei a corto di punti nel momento topico della stagione, quando si assegnano i titoli.

Il Napoli deve fare a meno dei difensori centrali, mancheranno Koulibaly per squalifica e l’alternativa naturale Maksimovic, per un risentimento muscolare alla coscia. Ancelotti senza due centrali dovrà utilizzare insieme a Manolas il giovane Luperto. Fabian Ruiz potrebbe di nuovo essere protagonista a centrocampo insieme ad Elmas, Younes e l’intoccabile ed universale Callejon. In attacco, Llorente pare favorito sull’attaccante polacco Milik. Potremmo anche avere la sorpresa di vedere un Napoli con due torri davanti.

Una cosa è certa nella formazione del Napoli, ossia il modulo con il quale si schiererà in campo, il classico 4-4-2. La squadra di Ancellotti è pronta, nel corso della partita, a tutte le variabili, ma quando difende e subisce il possesso palla degli altri, non vi sono dubbi sulla disposizione in campo: 4 in difesa, 4 giocatori sulla mediana e 2 attaccanti in avanti.
Il Napoli potrebbe schierare questa formazione: Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Ghoulam; Callejon, Elmas, Fabian Ruiz, Younes; Mertens, Llorente.

Il Brescia ha dubbi legati alla gestione di un calciatore in particolare, Mario Balotelli. Lo vedremo sicuramente in campo, per un minutaggio ridotto, non ha ancora i 90’ nelle gambe dopo la squalifica e la lunga inattività in Francia. 
Il Brescia con un 4-3-1-2 dovrebbe schierare la seguente formazione iniziale: Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Donnarumma, Balotelli.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonino Iallorenzi

Tonino Iallorenzi - Il Napoli è la squadra che gioca meglio. Deve essere più cinica contro le squadre meno attrezzate. In passato ha perso campionati per i passi falsi commessi contro le "piccole". Ancelotti deve trasmettere alla squadra un cinismo che oggi ancora non ha. Deve iniziare a farlo dalla prossima partita, Il Brescia non va sottovalutato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!