Iscriviti

Serie A: Lautaro Martinez verso il Barcellona

Si fanno sempre più insistenti le voci di mercato che portano il talento argentino dell'Inter al Barcellona. Intanto gli spagnoli, secondo indiscrezioni, avrebbero dei debiti ma questo a quanto pare non rappresenta un problema.

Calcio
Pubblicato il 12 maggio 2020, alle ore 12:45

Mi piace
6
0
Serie A: Lautaro Martinez verso il Barcellona

Possibile che Lautaro Martinez possa lasciare l’Inter, dato che l’attaccante ha dato la sua disponibilità ad approdare al Barcellona, vista anche la sua aspirazione e giocare con Lionel Messi

111 milioni di euro è la clausola imposta dai nerazzurri, però ci sono alcune contropartite tecniche che piacciono alla dirigenza nerazzurra. Per esempio, se si arriva a 80-90 milioni più Arturo Vidal, l’affare si potrebbe concludere. La valautazione di Vidal era quindici milioni a gennaio, quando il Barcellona non voleva cederlo. In caso di cessione di Lautaro Martinez, l’AD Marotta e il DS Ausilio devono valutare altri calciatori per sostituire l’argentino, ma anche per completare gli altri reparti grazie ai ricavi derivanti dalla sua vendita.

Il Barça non intende pagare i 111 milioni di euro della clausola, l’Inter non abbassa le proprie pretese e dopo aver rifiutato le prime proposte da 60 milioni di euro cash più varie contropartite che non piacevano, ha rivalutato la situazione fissando a 90 milioni di euro l’asticella dell’offerta in contanti da mettere sul piatto, più uno o due giocatori, con i nomi di Emerson Royal e Semedo in lista.

I prossimi giorni saranno davvero decisivi per capire le prospettive per i dirigenti interisti. Il Barcellona ha deciso di tentare l’affondo finale per il “Toro” offrendo un ingaggio attorno ai 10 milioni di euro all’anno.

L’obiettivo numero uno dell’Inter per il dopo Martinez rimane Timo Werner, sul quale resta forte la concorrenza del Liverpool. Nel contratto c’è una clausola da 50 milioni di euro (diventano 60 nel caso in cui l’RB Lipsia dovesse vincere la Bundesliga) che scade il 15 giugno. C’è tempo quindi per incassare da Lautaro e reinvestire sul tedesco. Intanto il Paris Saint-Germain dovrebbe riscattare Mauro Icardi preso in prestito l’anno scorso dai nerazzurri.

Comunque in caso di partenza, Martinez rimarrà nei cuori dei tifosi interisti: prima dell’emergenza “Covid-19″, infatti, Lautaro aveva composto una grande coppia d’attacco con il gigante Lukaku, uno degli attacchi migliori della Serie A.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ivan Laurentino

Ivan Laurentino - Lautaro Martinez è un bel prospetto ma essendo ancora giovane per andare in una big, rischia di bruciarsi. Capisco che non si può rinunciare ad un ingaggio pazzesco. Anche Halland è un gran talento però ha preferito andare a giocare nel Borussia Dortmund per completare la sua crescita; ecco, secondo me Martinez dovrebbe fare lo stesso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!