Iscriviti

Serie A, la griglia di partenza per la stagione 2021/2022

Il calciomercato sì è da poco concluso senza particolari colpi finali. Milan e Fiorentina sono state le squadre che hanno operato di più, male invece, secondo gli addetti ai lavori, la Juventus e il Napoli.

Calcio
Pubblicato il 3 settembre 2021, alle ore 19:11

Mi piace
2
0
Serie A, la griglia di partenza per la stagione 2021/2022

Se si vuole tracciare una griglia di partenza per le squadre favorite per vincere il campionato, al primo posto c’è l’Inter di Simone Inzaghi che, nonostante tutte le difficoltà societarie, è riuscita a rimanere competitiva. Subito dopo troviamo la Juventus, che con Allegri potrebbe ritornare a trionfare fin da questa stagione. 

Un gradino sotto ci sono Atalanta e Milan, con i bergamaschi che vorranno migliorare il loro piazzamento dello scorso anno.L’Inter ha saputo colmare il vuoto lasciato da Lukaku e Hakimi, prendendo subito Dzeko e poi Dumfries, completando il mercato con gli arrivi di Chalanoglu e Correa. Per il Milan il migliore acquisto è stato senza ombra di dubbio Giroud, l’attaccante ha realizzato una doppietta contro il Cagliari a San Siro.

Non è arrivato il trequartista, ma giocatori interessanti come ad esempio Bakayoko e Messias.Il Napoli si piazza al quinto posto, ancora più giù la Roma e la Lazio. La Roma ha preso il giovane attaccante Abraham, come sostituito di Dzeko e altri giocatori importanti come Vina e Rui Patricio. La Lazio, infine, ha acquistato Pedro, Zaccagni e Hysaj.

La possibile sorpresa di questo campionato potrebbe essere la Fiorentina, che ha saputo resistere agli assalti per Vlahovic, oltre che a acquistare giocatore importanti. Sono arrivati infatti Odriozola e Nicolas Gonzales, oltre al regista Torreira.Ecco i voti alle squadre che hanno operato di più in questa sessione del mercato estivo: Milan voto 7, Fiorentina voto 7, Inter voto 6,5, Roma voto 6,5, Lazio voto 6, Juventus voto 5,5, Napoli voto 5,5.

Da capire cosa accadrà nelle prossime giornate di campionato, in modo da avere un quadro più completo della situazione. Questo sarà un torneo incerto e combattuto fino alla fine, la Champions League e l’Europa League toglieranno molte energie e si vedrà quale sarà la migliore a resistere. Per chi avrà dei problemi ci sarà comunque il mercato di gennaio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giacomo Diara

Giacomo Diara - Un mercato ricco dove ha visto promosse Fiorentina e Milan male invece Napoli e Juventus. Da rivedere invece, Inter, Roma e Lazio aspettando la ripresa del campionato dopo la sosta per le nazionali. Sarà un torneo avvincente e incerto fino alla fine la Champions League e l'Europa League toglieranno diverse energie per la volata finale

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!