Iscriviti

Serie A: Icardi-Banega show, 7 gol dell’Inter all’Atalanta

Goleada dei nerazzurri nella gara contro gli orobici. Sugli scudi Icardi e Banega con una tripletta a testa. Continua la rincorsa della squadra di Pioli al terzo posto

Calcio
Pubblicato il 12 marzo 2017, alle ore 21:16

Mi piace
28
0
Serie A: Icardi-Banega show, 7 gol dell’Inter all’Atalanta
Pubblicità

Un’Inter esagerata asfalta l’Atalanta, ridimensionando i sogni europei della squadra di Gasperini. I nerazzurri rifilano ben 7 reti agli orobici e li scavalcano in classifica, restando in corsa per un posto nella prossima Champions League. Protagonisti assoluti della giornata Mauro Icardi e Ever Banega, che si portano a casa il pallone segnando una tripletta a testa.

La sfida di San Siro per la 28esima giornata del campionato di serie A è una sorta di spareggio tra l’Inter e l’Atalanta, entrambe nei piani alti della classifica e alla rincorsa del terzo posto. Pioli conferma gli stessi uomini vittoriosi una settimana fa a Cagliari, con Banega confermato al posto di Joao Mario. Ritorna Franck Kessié nelle file dei bergamaschi.

Buon avvio degli ospiti che spaventano Handanovic con un sinistro dal limite di Gomez. Ma è solo un illusione, al 17’ inizia lo show dei nerazzurri. Icardi lanciato a rete viene fermato fallosamente al limite dell’area da Toloi. Il calcio piazzato battuto da Banega buca la barriera e termina sui piedi di Icardi che da due passi supera Berisha. Al 23’ il capitano nerazzurro si presenta solo di fronte al portiere albanese che lo stende. Rigore che lo stesso Icardi trasforma con un tocco morbido. Passano tre minuti e l’argentino fa tris di testa su assist di Banega.

Al 31’ Candreva dalla destra serve palla per l’accorrente Banega che segna il 4-0. Passano altri tre minuti e l’azione si ripete con gli stessi protagonisti e con lo stesso esito finale. Nel finale di tempo Freuler approfitta di una difesa interista distratta e segna il gol della bandiera per l’Atalanta.

Nella ripresa il copione della gara non cambia e al 52’ arriva il gol dell’ex Gagliardini, che bissa la rete segnata domenica a Cagliari. Assist ancora di Banega. Dopo aver visto un volo di Handanovic a deviare in angolo un tentativo di Gomez arriva il settimo gol dell’Inter ad opera di Banega direttamente da calcio piazzato. Prima tripletta in carriera per il giocatore argentino.

Sul 7-1 la gara non ha più nulla da dire con Eder, subentrato a Perisic, che nel finale sfiora l’ottava marcatura. L’Inter con questa prova di forza resta ancora in lizza per il terzo posto, mentre per l’Atalanta si tratta di una battuta d’arresto che comunque non offusca l’ottimo campionato giocato fino ad ora.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Costantino Ferrulli - Sulla carta era una gara molto difficile per l’Inter, a cui serviva un successo per poter continuare a sperare di giocarsela ancora per il terzo posto. Alla fine è venuta fuori una prestazione quasi perfetta con Icardi e Banega che hanno fatto ammattire la difesa atalantina realizzando una tripletta a testa

Lascia un tuo commento
Commenti
Marilena Carraro

13 marzo 2017 - 05:58:34

W Inter

0
Rispondi