Iscriviti

Serie A: 20esima vittoria per la Juventus, in casa sono 12 vittorie su 12

3-1è il risultato finale della partita allo Juventus Stadium ai danni del Chievo. La Juventus riprende la sua marcia dopo il mezzo passo falso, visto come una sconfitta, di Verona dove si è fatta rimontare dal 2-0

Calcio
Pubblicato il 19 febbraio 2014, alle ore 15:16

Mi piace
0
0
Serie A: 20esima vittoria per la Juventus, in casa sono 12 vittorie su 12

Si è giocato e la Juve ha vinto ancora, mai come quest’anno la Serie A è stata dominata.

E’ accaduto spesso in questa stagione e nell’arco dei tre anni dell’era Conte, ma quest’anno, a parte il non entusiasmante e sfortunato percorso in Champions League, il dato sfiora il mostruoso: quella di ieri è stata la 20esima vittoria su 24 partite disputate. Firenze resta là, isolata come unica sconfitta (Verona come terzo pareggio, per il momento, dopo Inter e Lazio) chiusa dentro lo spogliatoio di Vinovo, là dove Conte ha spronato la squadra portandola a una lunga serie di risultati utili consecutivi.

La partita contro il Chievo Verona ha visto il primo gol in assoluto a Torino per Asamoah, un piccolo numero che fa statistica e non proprio storia ma che sicuramente è una soddisfazione personale per il ghanese che è in gran forma e pare sia nella sua annata migliore con la maglia della Juve. Il suo gol apre la partita al 17esimo e viene chiusa da Fernando Llorente, che in questo caso ha scritto altri numeri: decima rete in campionato per lo spagnolo che sfrutta colpendo di testa, un calcio d’angolo battuto da Pirlo al 58esimo (ben sei le reti di testa su 10 realizzate); con quella di Marchisio al 29esimo sono tre reti anche contro il Chievo, vale a dire una media casalinga perfettamente rispettata.

Dodici partite giocate e 36 gol, esattamente 3 ogni 90 minuti (più recupero) allo Juventus Stadium che ieri, ha assistito ad un altra situazione quantomeno singolare, se non proprio storica: un autogol clamoroso del momentaneo 2-1 al 51esimo (con protagonista Lichtsteiner che, nel rinviare la palla fuori area, prende in pieno il vicinissimo compagno Caceres facendo rimbalzare la palla alle spalle di Gigi Buffon con un perfetto pallonetto) con tanto di annessi 5 minuti di tremore da ricordi veronesi, poi subito cancellati per scriverci sopra che la 100esima panchina di Conte con la Juve ha portato con se 6 sconfitte, 24 pareggi e 70 vittorie. In questa stagione 12 su 12 casalinghe, come la Juve di Capello che lì, però, si era fermata nel 2005-2006, dunque con dato migliorabile.

Riprende così la corsa della Juventus che in settimana, giovedì alle 19.00 allo Juventus Stadium, dovrà affrontare la squadra turca del Trabzonspor per la partita di andata dei sedicesimi di Europa League.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!