Iscriviti
Roma

Roma: Di Francesco potrebbe essere già esonerato

Il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, è già sul banco degli imputati e da alcune indiscrezioni la società starebbe valutando la sua permanenza sulla panchina giallorossa.

Calcio
Pubblicato il 4 settembre 2018, alle ore 09:07

Mi piace
3
0
Roma: Di Francesco potrebbe essere già esonerato

Era stato tanto apprezzato ai tempi del Sassuolo, ed era arrivato a Roma carico di buoni propositi e di aspettative. Eusebio Di Francesco ha già vissuto un momento simile lo scorso anno, ma quando ha trovato il giusto assetto alla squadra sono arrivati risultati e ottime prestazioni. Basti ricordare la vittoria in rimonta sul Barcellona. 

La società giallorossa in queste ore si sta ponendo più di un interrogativo sul tecnico, non per i risultati che sembrerebbero più o meno in linea con quelli dello scorso anno, ma per la mancanza di idee, confusione tattica (ha cambiato modulo in tutte e tre le partite disputate dalla Roma) e alcune delle scelte fatte durante la preparazione atletica. 

I dubbi della società giallo-rossa e i possibili sostituti

Pallotta e soci, inoltre, non sembrerebbero contenti di come Di Francesco stia lavorando con i giovani talenti. Non riesce, almeno per il momento, a valorizzare Schick, e non ha trovato dopo ben due mesi la giusta collocazione per il giovane talentuoso figlio d’arte Kluivert. Investimenti che perdono di valore proprio come successo lo scorso anno con Defrel e Gonalons che stanno facendo bene nelle nuove squadre. 

Di Francesco non rischia l’esonero fin da subito, ma il mese di Settembre sarà cruciale per il proseguo del campionato con la Roma. Si inizia, quindi, a pensare ad un possibile sostituto. I tifosi giallorossi chiedono un nome importante come quello di Antonio Conte, ma il tecnico ex Juventus e Chelsea non rientra nel budget della società. Inoltre, Conte preferirebbe lavorare con giocatori già pronti e non lavorare con un gruppo di giovani da valorizzare per il futuro. 

Sono assolutamente da escludere allenatori del calibro di Zinedine Zidane e di Wenger. Tra le prime scelte ci sarebbero l’ex Milan, Vincenzo Montella. Alla Roma non dispiacerebbe nemmeno Roberto Donadoni, tecnico che molto bene ha fatto in questi anni, sapendo valorizzare anche diversi giovani. Nell’orbita romanista anche l’esperto Laurent Blanc in passato già vicino alla Roma. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ciro D'agostino

Ciro D'agostino - Dopo tre giornate sembra davvero difficile pensare ad un esonero di Di Francesco dopo l'ottimo campionato dello scorso anno. Ma in una piazza calda e passionale come quella di Roma si vorrebbero avere subito grandi risultati. E' anche vero che Di Francesco non ha trovato la quadratura giusta, ma queste prime tre di campionato sono un'incognita per tutte le squadra e dopo la pausa vedremo se realmente il tecnico è tagliato per rimanere in giallorosso. In prospettiva futura, Donadoni sarebbe quello più alla portata dei giallorossi, anche se non è da escludere completamente la candidatura di Blanc.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!