Iscriviti

Posticipi serie A: Juve in cerca di riscatto. Milan atteso dal Genoa

Posticipi interessantissimi quest'oggi con la Juve che deve battere il Livorno per allontanare nuovamente la Roma, e il Milan impegnato a Genoa per cercare punti per l'Europa League

Calcio
Pubblicato il 7 aprile 2014, alle ore 17:50

Mi piace
0
0
Posticipi serie A: Juve in cerca di riscatto. Milan atteso dal Genoa

Dopo le partite di ieri che hanno regalato non poche sorpresa oggi si conclude la 32esima giornata con i posticipi di serie A: Juventus-Livorno e Genoa-Milan.

Ad aprire lo spettacolo di questo lunedì di pallone saranno i campioni in carica che ricevono un Livorno in cerca di punti salvezza anche se l’impegno di quest’oggi è proibitivo. La squadra di Di Carlo al momento è a -2 dalla zona salvezza e deve fare attenzione al ritorno del Sassuolo vittorioso ieri a Bergamo. In queste sfide il Livorno non ha nulla da perdere perché, con squadre come i bianconeri che deve far punti e proprio per questo giocando con serenità, non è esclusa che possa esserci qualche sorpresa. Quel che è certo, Di Carlo farà molto turn over perché ci sono diversi diffidati, visto lo scontro diretto contro il Chievo della prossima settimana molti di questi giocatori, tra cui Paulinho, andranno in panchina. Al contrario invece Conte manderà la formazione migliore in campo perché non sono ammessi passi falsi visto che la Roma è a soli 5 punti di distacco. Per questo Tevez, che sembrava sicuro della panchina, potrebbe scendere in campo per la qualificazione alla semifinale di Europa League, quasi in cassaforte dopo la vittoria dell’andata in Francia.

In serata match interessante tra il Genoa e il Milan con la squadra di Seedorf in salute da tre giornate avendo raccolto ben 7 punti. Balotelli era in dubbio per via di un influenza ma sembra aver recuperato e scenderà regolarmente in campo. A supporto il solito trio Kaka Taraabt e Honda che sembra in crescita di condizione. Il Genoa dal canto suo cercherà i 3 punti per agganciare proprio i rossoneri e mantenere accese le speranze, poche, di qualificazione all’Europa League. Gasperini punta tutto su Gilardino, l’ex dal dente avvelenato che cercherà di “vendicarsi”. Inoltre, l’attaccante rossoblu cercherà di fare una grande partita perché di fronte si troverà uno dei tanti attaccanti che vogliono andare in Brasile perciò le motivazioni di questi due attaccanti potrebbe far emergere una gran partita.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!