Iscriviti

Parma Calcio, esonerato Fabio Liverani: al suo posto ritorna Roberto D’Aversa

Il bel gioco promesso da Fabio Liverani non è arrivato, e dopo la batosta di Bergamo la dirigenza ha deciso di cambiare il suo allenatore affidandosi nuovamente a Roberto D'Aversa.

Calcio
Pubblicato il 8 gennaio 2021, alle ore 09:30

Mi piace
3
0
Parma Calcio, esonerato Fabio Liverani: al suo posto ritorna Roberto D’Aversa

Il feeling tra Fabio Liverani, chiamato da Marcello Carli per allenare il Parma Calcio, e i suoi giocatori probabilmente non è mai scattato. L’allenatore di origini somale, anche durante le conferenze stampe, ha rivelato tutta la sua difficoltà nel far assimilare ai suoi giocatori.

Lo score dei crociati parla chiaro: nelle sedici partite giocate hanno totalizzato solamente 12 punti, con 13 gol fatti (il peggior attacco della Serie A) e 31 gol subiti (peggio solamente Crotone, Torino e Cagliari). Nelle ultime cinque partite in casa invece gli emiliani non hanno gonfiato la rete neanche una volta mentre ne hanno subiti 7 totalizzando solamente tre pareggi consecutivi.

L’esonero di Fabio Liverani

Per molti tifosi l’esonero dell’ex Lecce doveva arrivare dopo la sconfitta contro il Crotone, un match chiave per la salvezza, ma così non è stato. Secondo alcune fonti mai confermate a scegliere di far restare Liverani ci sarebbe stato il direttore sportivo Marcello Carli, mentre Kyle Krause era già intenzionato a prendere questa drastica decisione.

La situazione è completamente precipitata dopo lo 0-3 in casa contro il Torino, un altro scontro chiave per la salvezza: questo risultato, in cui viene inserito anche la sconfitta con l’Atalanta, classifica il Parma al terz’ultimo posto, a pari punti con la squadra allenata da Marco Giampaolo.

Nel post partita di Bergamo Liverani ha praticamente anticipato l’esonero, arrivato nella giornata del 7 gennaio con uno scarno comunicato pubblicato sul sito web: “Il Parma Calcio 1913 comunica che Fabio Liverani è stato sollevato dal suo incarico di allenatore della Prima Squadra. La Società ringrazia Liverani e il suo staff per il lavoro svolto sulla panchina crociata e gli augura il meglio per il prosieguo della carriera”.

Il ritorno di Roberto D’Aversa

Nelle ultime ore sono stati accostati molti nomi al Parma, ma quelli davvero vicini sarebbero stati l’ex fiorentino Paulo Sousa (che secondo Gianluca Di Marzio di Sky avrebbe detto di sì alla proposta di Kyle Krause) e Roberto D’Aversa. Alla fine viene scelto il tecnico di origini tedesche, forte del fatto di conoscere già la maggior parte dei giocatori che militano nella squadra.

Il tutto viene ufficializzato grazie a un altro comunicato della società, in cui vengono svelati anche il nome dei componenti dello staff tecnico: ” l Parma Calcio 1913 comunica di aver affidato l’incarico di allenatore responsabile della Prima Squadra a Roberto D’Aversa. Il suo staff sarà composto dall’allenatore in seconda Andrea Tarozzi, dal preparatore dei portieri Alberto Bartoli, dai preparatori atletici Luca Morellini e Danilo Massi, dal preparatore addetto al recupero infortunati Paolo Giordani e dai match analyst Marco Piccioni e Simone Greco”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Purtroppo negli ultimi anni, con l'avvento di Guardiola e del bel gioco, si è iniziato a concentrare il calcio totalmente sull'essere offensivi, mentre in realtà il calcio è composto da più fasi, cosa che non ha dimostrato di essere in grado di fare Liverani. Una squadra di salvezza, che ha una qualità ovviamente minore rispetto a una big, deve giocare spesso (e volentieri) in maniera più difensiva, riuscendo a colpire come meglio possibile, e non buttare a caso cinque sei uomini in area.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!