Iscriviti

Parma-Cagliari 2-0: una perla di Gervinho regala 3 punti alla squadra di Roberto D’Aversa

Gervinho si riprende l'Italia dopo una breve esperienza in Cina: il suo gol, del definitivo 2-0, mette il punto esclamativo alla vittoria del Parma che ha giocato una partita difensiva.

Calcio
Pubblicato il 22 settembre 2018, alle ore 19:16

Mi piace
4
0
Parma-Cagliari 2-0: una perla di Gervinho regala 3 punti alla squadra di Roberto D’Aversa

Per la squadra allenata da Roberto D’Aversa non è una missione facile confermarsi dopo la vittoria allo stadio “San Siro” contro l’Inter grazie a un eurogol di Federico Dimarco. I ducali, invece, giocano bene, facendo del loro punto di forza la fase difensiva con gli scatti in contropiede di Gervinho e Antonio Di Gaudio accompagnati al centro da Roberto Inglese.

La squadra allenata da Rolando Maran si nota sin dai primi minuti che manca come il pane un attaccante. L’infortunio di Leonardo Pavoletti infatti si fa sentire fin troppo. Alberto Cerri, il ragazzo scelto per sostituire l’ex Napoli, non riesce a incidere ed alcune volte commette degli errori anche gravi. Proprio per questo motivo, con tutta probabilità, è stato sostituito a metà del secondo tempo.

La partita

Nei primi minuti ad attaccare è il Cagliari che cerca di schiacciare il Parma, ma la squadra di casa fa capire sin da subito che cerca in tutti i modi di giocare in contropiede. Proprio Gervinho al 16′, dopo una lunga galoppata, sfiora il gol del 1-0 che va a fil di palo. Quattro minuti dopo arriva il gol di Roberto Inglese, che da vero attaccante, ma aiutato anche dalla fortuna, riesce a segnare la rete del vantaggio. Il Cagliari ci prova, ma non riesce mai a tirare in porta in questi 45′ minuti di gioco.

Il secondo tempo inizia sotto la stella di Gervinho. Il calciatore ivoriano infatti parte dalla sua metà campo, si fa più di sessanta metri di corsa, non riesce a fermarlo in scivolata Barella, dribbla Lykogiannis e Klevan e col destro calcia sul primo palo colpendolo, ma poi la palla gonfia la rete. Un Cagliari che viene colpito psicologicamente per aver subito il gol dopo un minuto dall’inizio del secondo tempo, e il suo provare a segnare vengono fermati da Bruno Alves e Gagliolo al centro della difesa del Parma. 

Proprio Gervinho è stato intervistato da Sky dopo la partita: “Sono contento di essere qui e di essere tornato in Italia a giocare di nuovo in Serie A. Sto bene a Parma, e sono stato accolto benissimo dai tifosi. Quello che conta è la vittoria, per noi è molto importante e dobbiamo continuare così per raggiungere il nostro obiettivo”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Un super Gervinho riesce a chiudere la partita del Parma regalando 3 punti di vitale importanza. Il Cagliari non ha giocato così male, ma si è sentito la mancanza di Pavoletti al centro dell'area ducale, con Bruno Alves e Gagliolo che hanno avuto un compito fin troppo facile su Alberto Cerri

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!